Banner Top
Banner Top

Portavoce senza contratto, Desiati: ecco il documento che lo certifica

Risposta richiesta contratto PortavoceNon si placa la querelle tra Massimo Desiati e l’Amministrazione comunale sulla posizione del portavoce del primo cittadino. Il leader di Progetto per Vasto ieri aveva denunciato come la nuova figura dello staff del sindaco non aveva ancora un contratto “nel senso che, quest’ultimo, non è stato ancora formalizzato ma che si procederà. Per l’intanto, il “Portavoce del Sindaco” già opera per l’incarico, avendo già avuto riconosciuti la stanza, il telefono, la linea per il collegamenti internet, il permesso di libero accesso negli Uffici comunali ed altre prerogative”.

“Facendo seguito al comunicato stampa di ieri, 22.01.2014 – scrive oggi Desiati – s’invia l’allegata risposta degli Uffici comunali di Vasto in ordine alla inesistenza del contratto di incarico per il “Portavoce del Sindaco“, non senza stigmatizzare la superficialità, l’incauto e sorprendente agire dell’Amministrazione comunale”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts