Banner Top
Banner Top

“Un’ora di salute, per far fronte alle carenze della Sanità”

A stethoscope over a electrocardiogram close up.“Il tempo di oggi non è quello di ieri, la povertà economica è nulla in confronto a quella di spirito. L’uomo lasciato solo si demolisce, l’uomo aiutato rinasce. Lasciare sola una persona può significare anche abbandonarla di fronte alla malattia, inoltre, l’art. 32 della Costituzione Italiana recita ‘la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. […]'”.
Con queste parole, dopo Libro e Giocattolo in Movimento, il M5S di Vasto presenta la nuova iniziativa chiamata “Un’ora di salute” che, come spiegano gli organizzatori, “muove dalla necessità di soddisfare le carenze conseguenti ai tagli alla Sanità e alle Guardie Mediche. Il progetto è semplice: ogni specialista medico di Vasto e dintorni può partecipare donando una parte del suo tempo per visitare tutte quelle persone che non possono permettersi visite di tipo privato e specialistiche. I medici che vogliono contribuire, e che avranno garanzia dell’anonimato, possono contattare il numero 3486250580 o il numero 3484741245 (pomeriggio) o inviare una mail all’indirizzo info5stelle.vasto@gmail.com. Chiunque vorrà, potrà contribuire con la propria professionalità! Dobbiamo andare Oltre perché l’Italia e gli italiani ce lo chiedono!”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts