Banner Top
Banner Top

DnB, Vasto Basket mostruosa anche in trasferta, Palestrina alza bandiera bianca

Alla Vasto Basket s’inchina anche Palestrina. Impossibile fermare la corsa dei vastesi vittoriosi anche sull’ostico parquet laziale con un finale al cardiopalma ma risoltosi sul 68-73 . Al Palaiaia il ghiaccio lo rompe Dipierro, tripla vincente come il canestro di Serroni per lo 0 a 5 iniziale. Vasto arriva con il tiro da tre di Sergio sul 2 a 8 ma subisce il ritorno di Palestrina che pur dovendo rinunciare al top player Vitale e Perna, risponde con contro parziale di 8 a 1 ma la prima frazione vede i ragazzi di coach DI Salvatore chiudere sul +1(18-19). Dalla panchina entra Durini e il play salentino è subito decisivo, cinque punti di fila e altro parziale biancorosso, si va sul +7(20-27) ma c’è un mostruoso Samoggia, autore di 16 punti nei primi due periodi e si rientra negli spogliatoi in perfetta parità 34-34. Dopo il riposo lungo il match vive di sorpassi e controsorpassi, Durini ne mette dentro un altro paio pesanti e con lui anche Serroni è decisivo ma Palestrina tiene il passo e chiude la mezzora sul 50-49. L’ultimo quarto è tutto da vivere, le triple di Serroni e Dipierro riportano Vasto sul +7(51-58), quando Di Carmine ne piazza cinque di fila e si torna sul +7(60-68) sembra finita ma Palestrina torna ancora protagonista con Baroni, Cara e Samoggia e a cento secondi dal suono finale della sirena appena due punti dividono le due squadre. Samoggia, mostruoso con 30 punti, e Baroni sbagliano negli ultimi secondi due triple, Di Carmine. Dipierro dai liberi sono glaciali e la Vasto Basket può festeggiare un’altra vittoria pesantissima. Domenica al PalaBcc super derby contro l’Amatori Pescara (avanti appena due punti), per la classifica e per cancellare la beffa dell’andata, i biancorossi vogliono continuare a sognare.

 

PALLACANESTRO PALESTRINA: 68

BCC VASTO BASKET: 73

(18-19; 34-34; 50-49)

PALESTRINA: Rossi 7, Molinari 4, Brenda  4, Samoggia 30, Di Girolamo 1, Baroni 4, Omoregie 5, Cara 12, Di Mauro ne, Perna ne. All. Longano Fabrizio

VASTO: Dipierro 18, Serroni 18, Di Carmine 14, Sergio 4, Marinelli 5, Durini 12, Di Tizio 2, Ierbs ne, Menna ne, Bucci ne.All. Di Salvatore Sandro

ARBITRI: Dionisi di Ancona e Galassi di Macerata

NOTE: usciti per cinque falli Rossi(Palestrina), Sergio e Di Carmine(Vasto)

Progressione punteggio: 10-12(5’), 20-27(15’), 44-44(25’), 55-62(35’)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts