Banner Top
Banner Top

Nessuna bomba sulla ferrovia. Allarme rientrato.

allarme-bomba-ferrovia - 38Allarme bomba rientrato: a fare l’atteso annuncio poco prima delle 20.00 è stato il dirigente del Commissariato di Pubblica sicurezza di Vasto, il vicequestore aggiunto Cesare Ciammaichella, al termine delle operazioni di ricerca, anche attraverso l’ausilio di unità degli artificieri provenienti da Pescara, dell’ordigno nei pressi della galleria che per 6mila 800metri corre sotto Vasto.

L’allarme era scattato subito dopo le 17.00 quando una telefonata anonima alle Ferrovie di Pescara annunciava la presenza di una bomba nella galleria. Immediatamente è stato bloccato il traffico ferroviario con il blocco dei convogli nelle stazioni di Vasto, Termoli, Pescara, San Benedetto, Giulianova e Fossacesia. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Polizia e della Polfer  e tre squadre della Protezione civile che hanno prestato assistenza ai passeggeri bloccati nello scalo vastese.

Poco dopo le 19.00 si è dato avvio alla procedura di trasbordo su bus dei passeggeri diretti in direzione nord, mentre intorno alle 20, rientrato il mezzo che ha ispezionato il tratto di ferrovia, i treni sono ripartiti.

  • allarme bomba_pc
  • allarme-bomba-ferrovia - 15
  • allarme-bomba-ferrovia - 22
  • allarme-bomba-ferrovia - 24
  • allarme-bomba-ferrovia - 34
  • allarme-bomba-ferrovia - 37
  • allarme-bomba-ferrovia - 38
  • allarme-bomba-ferrovia - 44
  • allarme-bomba-ferrovia - 48
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts