Banner Top
Banner Top

Scerni: l’Agrario “Ridolfi” salva la sua autonomia

Agrario Ridolfi_ScerniÈ stata una vittoria politica certamente, ma soprattutto territoriale quella che è stata deliberata dal Tavolo tecnico regionale sulla riorganizzazione scolastica questo pomeriggio per l’Istituto Agrario di Scerni. La Regione Abruzzo, infatti, ha scelto di accogliere una delle soluzioni prospettate e auspicate dall’Amministrazione scernese approvando la creazione dell’Istituto Omnicomprensivo Zimarino, che raccoglierà appunto l’agrario “Ridolfi” come unica scuola di istruzione superiore, motivo per il quale si aprono le strade anche per dirigenza del comprensivo, e le scuole elementari e medie di Scerni e Casalbordino. Le alternative proposte per l’Istituto tuttora sotto reggenza del Liceo scientifico vastese erano la completa autonomia, la verticalizzazione o appunto quella che ha trovato il consenso pieno del Tavolo regionale. “Questa soluzione  è stata dettata proprio dalla volontà di salvaguardare anche la territorialità dell’agrario che continuerà ad avere e mantenere la sua unicità e le sue peculiarità. L’agrario e il nautico quindi sono e rimarranno due Istituti speciali per il territorio e per la provincia di Chieti”, ha dichiarato a margine del vertice l’assessore alle Politiche agricole Mauro Febbo. Piena soddisfazione per la decisione assunta in Regione è stata espressa anche dall’assessore comunale Daniele Carlucci, uno dei attivi promotori delle iniziative a tutela dello storico Istituto Agrario.

Lu. Spa.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts