Banner Top
Banner Top

Il 25 e 26 dicembre gli impianti del comprensorio Alto Sangro aperti regolarmente

sciRinviato al 15 e 16 gennaio lo sciopero proclamato per il 25 e 26 dicembre dai circa 180 dipendenti delle società di gestione degli impianti sciistici del comprensorio dell’Alto Sangro. Scongiurata, dunque, la chiusura delle stazioni nel giorno di Natale e in quello di Santo Stefano. “Considerate le dichiarazioni, seppur tardive, dell’assessore regionale ai Trasporti, Giandonato Morra, che comunque valuteremo attentamente anche per far sì che alle parole segua un riscontro concreto – affermano gli operai al termine del comitato ristretto -, ma, soprattutto, visto l’accorato appello del presidente della Comunità montana, Enzo Patitucci, persona conosciuta e stimata, e del Consorzio Alto Sangro Turismo, rinviamo lo sciopero ai prossimi 15 e 16 gennaio, in attesa di risposte e fatti concreti. Ci scusiamo per il disagio arrecato ai turisti – concludono i lavoratori -, ma la mobilitazione è stata promossa anche nel loro interesse”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts