Banner Top
Banner Top

Camera di Commercio: assegnati 72 premi a imprese e lavoratori, molti del vastese

Settantadue imprenditori e lavoratori dipendenti della provincia di Chieti sono stati i protagonisti della cerimonia di premiazione della XIX edizione del Concorso per la Fedeltà al Lavoro e al Progresso Economico. Sul palco del Teatro Marrucino di Chieti si sono succeduti commercianti, artigiani, dipendenti, piccole imprese dei settori dell’edilizia, dell’agricoltura e della cooperazione, espressione della più sana imprenditoria

Il Presidente della Camera di Commercio di Chieti, Silvio Di Lorenzo nel suo intervento introduttivo ha presentato le azioni decise dall’Ente camerale, che mirano a controvertere i dati negativi del tessuto imprenditoriale della nostra provincia (nel 2013, i dati dei primi nove mesi dell’anno evidenziano segnali di difficoltà: il saldo iscrizioni – cessazioni è negativo: – 132 unità a causa dell’aumento del numero delle cessazioni e della contestuale flessione delle iscrizioni): la realizzazione del Campus Automotive, che ha l’obiettivo di trasformare la missione delle PMI da semplici subfornitori ad imprese innovative, e di consolidare e sviluppare la quota nei mercati; la realizzazione dell’Azienda Speciale dei Porti di Ortona e Vasto che ha l’obiettivo di rilanciare i porti attraverso il coordinamento dei fondi nazionali ed europei per migliorare fondali, piazzali e magazzini per la movimentazione di container e prodotto sfuso, integrandosi con l’interporto d’Abruzzo e altri centri logistici; il progetto di valorizzazione della Costa dei Trabocchi che ha l’obiettivo di favorire il turismo, progetto che coinvolge i comuni della costa, ma anche quelli interni, e che prevede la riconversione dell’ex tracciato ferroviario in chiave turistica; le azioni di Marketing dei centri urbani di Chieti, Lanciano e Vasto, a cui si sono aggiunti più recentemente Ortona e San Salvo, comuni con i quali la Camera sta studiando strategie efficaci per rivitalizzare le attività economiche situate nei centri storici.

La parola è poi passata, con la magistrale direzione del giornalista Nino Germano, al Sindaco di Chieti Umberto Di Primio, al Prefetto di Chieti Rocco De Marinis, a Remo Di Martino Assessore al Turismo e alla Cultura della Provincia di Chieti.

In particolare, il Sindaco Di Primio, ringraziando quanti ogni giorno dimostrano fedeltà al proprio lavoro, ha affermato che, per superare questo momento drammatico di crisi economica, occorre abbassare la pressione fiscale e tagliare le spese inutili; per la Provincia di Chieti Remo Di Martino ha invitato la Camera di Commercio ad essere ancora più incisiva nelle sue azioni, soprattutto per quanto riguarda il potenziamento della portualità regionale che vede Ortona e Vasto in prima linea.

Oltre ai premi assegnati ad aziende e a lavoratori dipendenti, quest’anno sono stati assegnati quattro premi speciali a personalità originarie della provincia di Chieti che si sono distinte in campo culturale e artistico, in campo economico e nel campo dell’imprenditoria: Vittorio Bruni, pittore, scultore e grafico di fama internazionale, Nicola Cerrone, uno dei massimi rappresentanti dell’arte gioielliera nel continente australiano con creazioni che hanno contribuito alla sua fama come il “Re dei diamanti”; Marcello De Cecco, economista, tra i più importanti esperti in tema di genesi e del funzionamento dei mercati e delle politiche monetarie e finanziarie; Roberto Spadaccini, imprenditore edile in Australia che ha saputo mantenere un vivo rapporto con la comunità di origine in Abruzzo.

Erano presenti alla cerimonia di premiazione l’artista Vittorio Bruni e il jewel designer Nicola Cerrone.

Sul sito camerale al link Fedeltà al Lavoro e sulla pagina Facebook della Camera di Commercio di Chietinei prossimi giorni sarà presente la rassegna fotografica dell’evento.

 

Per informazioni:

Ufficio Promozione, Comunicazione, Stampa Tel. 0871.354344/346

e-mail: promozione@ch.camcom.it

 

ELENCO PREMIATI

 Premi imprese industriali, commerciali, agricole o di servizi, che abbiano più di 30 anni di ininterrotta attività

Tomeo Biondo, bar gelateria a San Salvo da 66 anni
Cinquina Nicola
, logistica e deposito merci a San Salvo da 54 anni
Angelo Preta
, attività di pompe funebri a San Salvo da 50 anni in continuità con l’attività del padre
Di Nisio Grazia
, commerciante ambulante di Vasto da 46 anni
Triveri srl
, lavorazione e commercio all’ingrosso e al minuto di verdure e ortaggi con sede a San Salvo da 43anni
Macelleria De Francesco Mario,
attività di macelleria a San Salvo da 43 anni in continuità con l’attività del padre
Euro Ortofrutticola del Trigno soc. coop. agricola
, attività di raccolta e trasformazione prodotti ortofrutticoli a San Salvo da 42 anni
SM SUD SRL,
 attività di edilizia e impianti tecnologici con sede a San Salvo da 38 anni
Metanauto di Loreta G. e F.lli
, distributore di gas metano a San Salvo da 35 anni
Felice Tomeo
, attività di ferramenta a San Salvo da 33 anni
La Veloce SNC
, di Scerni, attività di autoscuola da 31 anni
Vicoli SAS di Vicoli L. & C.
, di San Salvo, commercio al dettaglio di materiali per l’edilizia da 30 anni

Premi ad aziende artigiane iscritte all’Albo che abbiano più di 30 anni di ininterrotta attività

Fabrizio Antonio Pietro, attività di panificio a San Salvo da 50 anni in continuità con l’attività del padre
Maria Ruzzi,
attività di parrucchiera a Vasto da 40 anni
Frasca Nicola e Di Cicco Giuseppe snc ,
attività di termoidraulica a Vasto da 39 anni
Autofficina Cilli Srl
  in San Salvo, attività di autofficina da 37 anni
Gino Del Casale
, impresa edile a San Salvo da 36 anni
Carmela Albanese
, estetista a Pollutri da 35 anni
Nicola Lorusso
, autofficina a San Salvo da 34 anni in continuità con l’attività del padre
Altieri Antonio & C. SAS
, attività di impianti riscaldamento e condizionamento a Vasto da 33 anni
Maria Pia Tresca
, parrucchiera a Villalfonsina da 33 anni
Termoclima di Noè Antonio,
attività di installazione impianti idro-termici a San Salvo da 30 anni

Premi a coloro che abbiano conseguito nell’ultimo quinquennio un brevetto per invenzione industriale di particolare interesse o valore sociale.
Vitale Cilli di San Salvo,
amministratore della CIMA srl, titolare di brevetto per invenzione industriale di una prolunga elettrica rigida a presa rapida per apparecchi elettrici. L’invenzione trova particolare applicazione in campo agricolo e non solo per movimentare a distanza utensili senza utilizzare scale o attrezzature simili. In tal modo si riduce notevolmente il rischio di infortuni sul lavoro.

  • foto Di Lorenzo e sullo sfondo la giunta camerale
  • foto Marrucino gremito
  • premiato speciale BRUNI
  • premiato speciale CERRONE

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts