Banner Top
Banner Top

Camillo D’Amico: “Un valore strategico per l’intero territorio regionale!”

intitolazione-biblioteca-agrario-scerni - 06In questi giorni c’è un dibattito molto aperto nel territorio provinciale sulla proposta del riordino della rete scolastica superiore e della relativa offerta formativa a questa collegata per l’anno 2014/2015 che arriverà Lunedì 23 p.v. in Consiglio Provinciale per la discussione ed approvazione. Nel vastese molto ricercato è il futuro che riguarda l’Istituto Tecnico Agrario “Cosimo Ridolfi” di Scerni che rappresenta un unicità, nel suo indirizzo e genere, dell’intera provincia di Chieti ma è un punto di eccellente riferimento per l’intera regione Abruzzo. Già negli anni passati s’è cercato di rafforzare l’offerta formativa dell’Istituto tanto che, nel corrente anno scolastico 2013/2014, è stata avviata una nuova classe di prima; gli sforzi compiuti negli anni passati dai Dirigenti, Docenti e dell’intera classe politica del territorio stanno producendo buoni risultati.  Adesso siamo tutti chiamati a fare un ultimo e collegiale sforzo nel dare a quest’Istituto una prospettiva decisamente più solida e duratura; lo possiamo e dobbiamo fare se saremo capaci di coniugare la naturale vocazione della scuola alle nuove potenzialità offerte dal territorio. A mio avviso, oltre che rafforzare l’indirizzo specifico tecnico – agrario, può essere utile prevedere corsi legati all’ambiente ed al turismo perché, con la creazione del Parco Nazionale della Costa Teatina, questi indirizzi troverebbero interesse tra gli allievi e concrete possibilità occupazionali per il futuro. Tra l’altro l’Istituto già possiede anche bungalow che potrebbero fungere da ospitalità turistica e risultare propedeutici ad un offerta ancorapiù ricca ed ampia. Per ottenere buoni risultati sarà però necessario migliorare sensibilmente i servizi di trasporto pubblico per favorire e facilitare il pendolarismo degli allievi e concedere un autonomia dirigenziale all’Istituto che non significa averne per forza uno proprio e specifico. La politica e le Istituzioni interessate possono compiere questo “miracolo” senza intaccare le aspettative altrui ma solo manifestando l’umile generosità concreta che deve palesarsi in situazioni di questo tipo.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts