Banner Top
Banner Top

Con Sangritana torna il collegamento ferroviario Termoli-S. Benedetto

da Ferrovie.it
da Ferrovie.it

Dopo 8 anni, torna il collegamento ferroviario Termoli-S.Benedetto del Tronto che collega ben tre regioni: Molise, Abruzzo, Marche. È stato il presidente della Ferrovia Adriatico Sangritana, Pasquale Di Nardo, ad annunciare la riattivazione della tratta a partire da lunedì 16 dicembre. Il nuovo impegno dell’azienda di trasporti rappresenta il nuovo tentativo di Sangritana di centrare l’obiettivo di Bologna Centrale, che Rfi ha rifiutato.

”I rapporti con Rfi sono piuttosto tesi ha dichiarato Morra preannunciando battaglia – Ricorreremo all’Autorità garante della concorrenza”.

Piuttosto contrariato anche il presidente Di Nardo che a Lanciano ha ricostruito la vicenda denunciando come Rfi prima ha inviato un documento in cui autorizzava la Sangritana a raggiungere la stazione di Bologna centrale, per poi rendersi autrice di un clamoroso quanto inspiegabile dietro front ribadendo che l’azienda frentana può raggiungere solo lo scalo ferroviario di Bologna Arcoveggio, di fatto tagliando gli eventuali fruitori dalla possibilità di collegarsi ai treni dell’alta velocità.

Intanto si procederà col potenziare il trasporto tramite pullman per Bologna aggiungendo anche la fermata in quel di Ortona.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts