Banner Top
Banner Top

Giornata positiva per le vastesi attive sul mercato

calcioSono tornate quasi tutte a sorridere le squadre del Vastese che militano nel campionato regionale di Eccellenza, torneo giunto alla 16esima e penultima giornata di andata. Molte le novità di mercato.

VASTESE CALCIO – Dopo i due pareggi consecutivi e l’eliminazione dalla Coppa Italia con la sconfitta di Avezzano, contro i padroni di casa, la Vastese Calcio 1902 ha battuto per 3-0, con rete di Benedetti e doppietta di Torres, il Capistrello, terza forza del campionato. Sul fronte mercato, in settimana sono andati via, dopo Spagnuolo (al Vasto Marina) e Antignani (al Silvi in Promozione), Napolitano e, con destinazione Virtus Cupello, Di Santo e Pantalone. Sembra saltata la trattativa per il centrocampista Pierluigi D’Antonio (classe 1991) dell’Altinrocca.

VASTO MARINA – Perde ancora la squadra di mister Precali. Ultimo in classifica e ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale, i biancorossi del presidente Massimiliano Baccalà sono stati sconfitti in trasferta per 2-1 dall’Avezzano. La rete vastese porta la firma di Stivaletta. Il nuovo direttore sportivo Enzo Basler, intanto, ha portato in biancorosso Spagnuolo e Stango, che il tecnico istriano ha avuto alle proprie dipendenze l’anno scorso nel San Salvo. Dovrebbe essere ingaggiato un altro ex biancazzurro, Rodrigo Veron. Per la difesa si continua a lavorare per avere Nando Giuliano, appetito anche dal Termoli (Serie D). La società di Baccalà dovrebbe trattenere anche Marciano, con Zanoletti lasciato libero. Il colpo di mercato in attacco è il senegalese Abdoulaye Keita (’77), ex Teramo e Venafro, proveniente dall’Olympia Agnonese (Serie D): nelle ultime sette stagioni ha sempre realizzato gol a doppia cifra. L’attaccante Consolazio è andato al Civitella Roveto (Eccellenza), il terzino Pili all’Arzachena in Serie D. Non mancheranno altri colpi. Mercoledì 11 dicembre (ore 14.30) sarà recuperata, all’Aragona, la gara con il San Salvo.

VIRTUS CUPELLO – Dopo il pareggio interno con la Vastese 1902, la Virtus Cupello ha battuto in trasferta il Francavilla per 1-0: a segno Berardi al 30’ del primo tempo. I rossoblù hanno ingaggiato i centrocampisti Mattia Di Santo (’94), Giuseppe Pantalone (’95) e Bruno Fonseca; ceduti il terzino sinistro Christian Ercolano (’93), il centrocampista Andrea Marinelli (’94, al Real Tigre) e l’attaccante Diompy (al San Nicolò). Via anche il centrocampista Giuseppe Luciano (’95), passato all’United Cupello (Prima Categoria). L’allenatore Massimiliano Memmo non avrà più ai suoi ordini Baiano, Del Giudice e Caldarola. In partenza forse anche il portiere Crescenzo Mainardi.

SAN SALVO – A Civitella Roveto il San Salvo, che ha ingaggiato Donato Vinciguerra (’87), centrocampista offensivo ex Campobasso, Bojano, Isernia e Olympia Agnonese, ha vinto per 3-1 con le reti di Giuliano, Marinelli e Antenucci. Il sodalizio biancazzurro ha ceduto Costantini e Sabella, ma sta lavorando per trattenere Giuliano e ottenere la firma di Mario Luongo.

LA CLASSIFICA – San  Nicolò 42, Avezzano 37, Capistrello 31, Torrese 28, Pineto 27, Vastese Calcio 26, Alba Adriatica 24, Miglianico e San Salvo* 20, Francavilla e Rosetana 18, 2000 Calcio Acqua&Sapone 17, Virtus Cupello 16, Montorio e River Casale 15, Altinrocca 11, Civitella Roveto 10, Vasto Marina* 7 (* una partita in meno; Vasto Marina-San Salvo sarà recuperata mercoledì 11 dicembre, alle 14.30).

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts