Banner Top
Banner Top
Banner Top

Autotrasporti, da lunedì rischio caos

tirScatterà alla mezzanotte di lunedì 9 il fermo degli autotrasportatori che potrebbe creare non pochi problemi alla circolazione dei mezzi pesanti e ai rifornimenti. Una situazione allarmante alla luce anche delle recenti esperienze. Una decisione, quella dello stop, portata avanti soprattutto dagli autonomi dal momento che le organizzazioni di settore, come Fita-Cna, Confartigianato-Trasporti, Conftrasporto, Sna-Casartigiani (tutte nel coordinamento Unatras) e Anita-Confindustria, hanno ritirato la loro adesione “in seguito al sostanziale accoglimento da  parte di governo e Parlamento del pacchetto di richieste della categoria”, come ha sottolineato Gianluca Carota della Fita, il quale ha sollecitato i prefetti delle 4 province abruzzesi ad adoprarsi per garantire la sicurezza, ma anche la libera circolazione delle imprese di trasporto di chi ha scelto di non aderire al fermo.

In sostanza, la stragrande maggioranza degli autotrasportatori, che tuttavia temono – anche sulla base dei precedenti – che il loro diritto di muoversi liberamente possa essere limitato. Soprattutto in prossimità dei caselli autostradali, autentici e tradizionali “punti caldi” delle agitazioni dei “bisonti”. Da qui la richiesta ai prefetti di garantire, attraverso le forze dell’ordine, la sicurezza dei mezzi e delle persone.

Dell’agitazione, della revoca dell’adesione delle principali sigle del settore e dei risultati conseguiti nella trattativa con governo e Parlamento, la Fita-Cna parlerà con le imprese sabato pomeriggio, 7 dicembre, nel corso di un’assemblea, in programma alle ore 15,30 nella sede regionale di via Cetteo Ciglia 8, a Pescara.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts