Banner Top
Banner Top

Maltempo, la Regione Abruzzo ha chiesto lo stato di calamità per l’agricoltura

neve-vasto-periferiaLa Regione Abruzzo ha avanzato l’istanza per il riconoscimento dello stato di calamità naturale a causa dei danni prodotti alle colture agricole in seguito alle abbondanti nevicate dei giorni scorsi. Ad annunciarlo è una delle organizzazioni rappresentative del mondo agricolo, la Copagri

“Ci giungono notizie – è scritto in una nota del sodalizio – di danni importanti agli impianti di vigneto allevati a tendone nelle aree dei comuni dell’Ortonese, Lancianese e Vastese.

Ai fini di contribuire in concreto alla perimetrazione delle aree maggiormente danneggiate si consiglia di rivolgersi agli uffici della confederazione, a quelli delle altre organizzazioni professionali agricole e dei comuni interessati.

Questo importante lavoro preliminare di verifica ed accertamento è propedeutico a quello successivo e di merito che dovranno fare i tecnici dell’Ispettorato Provinciale dell’Agricoltura per dare contezza e determinazione alla formale richiesta avanzata dalla regione Abruzzo al ministero competente”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts