Banner Top
Banner Top

Inchiesta “Il Vate”, dinanzi al Gip parlano solo Giammarco e Falone

tribunale pescara_2Al diniego di rispondere alle domande del Gip da parte dell’ex assessore alla Cultura della Regione Abruzzo, Luigi De Fanis ha fatto eco quello della sua segretaria personale Lucia Zingariello. Bocche cucite, dunque, per i due maggiori indagati dell’inchiesta “Il Vate” che la Procura di Pescara ha condotto dopo la denuncia dell’imprenditore musicista Andrea Mascitti. Hanno parlato, invece, gli altri due finiti nel mirino della magistratura. Oltre un’ora l’interrogatorio per Rosa Giammarco, responsabile dell’Agenzia per la Promozione Culturale, che ha risposto a Maria Carla Sacco sui capi di imputazione contestatigli, ma che ha glissato dinanzi ai giornalisti.

Più loquace l’avvocato difensore di Ermanno Falone, il 41enne vastese finito nell’inchiesta in quanto legale rappresentate dell’associazione onlus Abruzzo Antico che secondo gli inquirenti era il mezzo attraverso il quale De Fanis faceva transitare i “fondi” a lui destinati. Secondo la ricostruzione della Procura Falone sarebbe prestanome dell’assessore, che di fatto festiva il sodalizio per conto proprio, anche se trattasi non di un “occasionale complice” ma “concorrente abituale del De Fanis”.

Angela Pennetta, che difende il vastese candidato nel 2011 nelle liste di Vasto Giovani, ha detto ai giornalisti che il suo assistito ha chiarito la propria posizione dimostrando l’estraneità ai fatti contestati. Secondo il legale il ruolo di Falone sarebbe stato soltanto quello di voler cercare attraverso l’associazione di promuovere la sua persona (chissà in vista di future consultazioni elettorali?) e nel contempo di cercare di portare avanti iniziative tese a promuovere la regione e il suo territorio in eventi anche nazionali. Del giro di danaro che transitava attraverso i conti dell’Associazione Falone ha detto che non ne sapeva nulla, almeno secondo le dichiarazioni trapelate ai giornalisti al termine dell’interrogatorio, ma per i magistrati resta il dubbio su come facesse a non sapere essendo proprio lui il presidente del sodalizio.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts