Banner Top
Banner Top

A Valencia note positive per Iannone

foto da MotoGP.com
foto da MotoGP.com

Sul circuito di Valencia, uno dei tacciati più corti dell’intera stagione, va di scena l’ultimo appuntamento della stagione 2013 della MotGP. Se Marc Marquez e Jorge Lorenzo si disputeranno la vittoria di gara e titolo iridato, il vastese Andrea Iannone dovrà confermare i miglioramenti raggiunti nella parte finale della stagione, quando ha mostrato un certo feeling col suo mezzo meccanico ed ha messo a posto i molteplici problemi di salute che lo hanno attanagliato per gran parte della sua prima stagione in MotoGP.

E le prime note positive sono arrivate già nelle prove, dove Iannone ha stampato il miglior tempo nella Q1 ed alla fine ha agguantato un onorevole undicesimo posto in griglia, ma a soli 93 millesimi dalla Ducati ufficiale di Nicky Hayden e a 245 da quella di Andrea Dovizioso. Insomma, il vastese sembra ormai poter lottare ad armi pari con le “rosse” ufficiali” e, forse, era proprio questo ciò che gli si chiedeva a inizio stagione.

Alla vigilia della gara di domani, che si preannuncia ancora in salita e nella quale il vastese battaglierà per provare a mettere la sua moto dinanzi alle altre della casa di Borgo Panigale, Iannone è 12.mo nella classifica generale con 57 punti, un bottino che proverà ad aumentare in attesa della tre giorni di test che lo vedrà impegnato insieme al neo-compagno di team Cal Crutchlow  a partire da lunedì.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts