Banner Top
Banner Top

Uomo trovato morto a Montevecchio, l’autopsia non rivela le cause

Ospedale_Vasto_4L’esame autoptico eseguito ieri, nei locali del S. Pio da Pietrelcina, dall’anatomopatologo della Asl, Pietro Falco, non ha dato i risultati sperati. Le cause del decesso di Domenico Celenza, 43 anni, il cui corpo riverso a terra è stato ritrovato dal fratello due giorni orsono nella casa in cui viveva da solo, restano ancor un mistero.

Ed allora non resta che affidarsi agli esami istologi e tossicologici sui prelievi di tessuti e fluidi eseguiti nel corso dell’autopsia per provare a fare chiarezza sulla vicenda. Gli ulteriori accertamenti verranno eseguiti nelle prossime settimane.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts