Banner Top
Banner Top
Banner Top

La Vastese torna a vincere e lo fa in casa

Mario Lemme

VASTESE 1902 – Alla fine non è stato facile contro l’Altinrocca 2011, ma se è importante il risultato, allora ben vengano queste vittorie difficili, come il 2-0 inferto dalla Vastese 1902 all’avversario di turno. A spianare la strada della vittoria, il gol di Miani, il primo per lui in biancorosso, arrivato dopo 17’, quindi il raddoppio al 40’ della ripresa siglato da Di Vito, anch’egli al primo centro in campionato. Dopo l’ingiusto pari di mercoledì ad Alba Adriatica, arrivato su calcio di rigore alquanto dubbio, i ragazzi di mister Mario Lemme portano a quattro i risultati utili consecutivi che valgono ben dieci punti per una classifica che comincia a sorridere alla Vastese. Sorride anche Lemme, a fine gara: <<Una vittoria giusta che i miei ragazzi hanno più che meritato. Era necessario un po’ di tempo che, ora, ci sta dando ragione per la politica dei piccoli passi, lottando di domenica in domenica. Senza guardare troppo la classifica, dobbiamo cercare, come più volte detto, di conquistare più punti possibili e tirare le somme al termine del girone di andata, poiché abbiamo dalla nostra anche il fatto che perdono terreno proprio le cosiddette corazzate del campionato>>. Lemme non ha avuto a disposizione Battista e Irmici, ma il gruppo se l’è cavato egregiamente, a dimostrazione che non mancano buone individualità. Prima del calcio d’inizio è stato osservato un minuto di raccoglimento per Cesario Spadaccino, sessantenne tifoso vastese scomparso in settimana, e per la mamma di Carlo Gaeta, ex centrocampista biancorosso. Il risultato, che forse penalizza troppo l’Altinrocca che pure aveva fatto vedere buone trame, porta la Vastese a 18 punti in classifica, dove sale al sesto posto, guadagnando una posizione.

VIRTUS CUPELLO – Un gol inaspettato, anzi un’autorete con i ‘fiocchi’ di Martelli, al 35’ della ripresa, regala al Pineto (1-0) l’intera posta in palio e sale in quarta posizione in classifica, a 20 punti. La Virtus Cupello, che pure aveva fatto vedere buone cose in campo, tanto da andare vicino al gol per ben due volte nei minuti finali, con Di Pasquale e Sputore, si è dovuta arrendere a quello che sta diventando proprio una maledizione. Mercoledì i rossoblù erano usciti a testa alta dalla tana del San Nicolò, pur perdendo di misura, ma questa volta ha girato davvero tutto storto, al punto che la sconfitta arriva per una deviazione sbagliata di Martelli. La squadra di mister Memmo resta in ultima posizione, a cinque punti, frutto di una vittoria e tre pareggi.

VASTO MARINA – A Miglianico rimedia la quarta sconfitta stagionale (1-0): è stato il gol di Petito, al 15’ della ripresa, a decidere la sfida. La panchina di Luigi Baiocco ora è fortemente a rischio, tant’è che si fanno già i nomi di Massimo Vecchiotti e Roberto Antonaci quali candidati alla sostituzione del tecnico. Non mancheranno tagli in squadra: con Rosario Maruggi c’è già stata la separazione consensuale. Il centrocampista campano, classe 1986, ha lasciato la squadra abruzzese alla vigilia della trasferta di Miglianico. Anche Tomeo ha lasciato il Vasto Marina; reintegrato, invece, Loris Della Penna.

SAN SALVO – Trasferta amara pure per il San Salvo, sconfitto per 2-1 dalla Rosetana. Non è bastato il gol del biancazzurro Cappelletti per non interrompere la serie di risultati utili della squadra allenata da Claudio Gallicchio.

Risultati 11^ giornata di andata:  Capistrello-Francavilla 1-0,  Miglianico-Vasto Marina 1-0,  Montorio-Civitella Roveto 3-2,  River Casale-Avezzano 1-4,  Rosetana-San Salvo 2-1,  Torrese-Alba Adriatica 1-0,  Vastese-Altinrocca 2-0,  Virtus Cupello-Pineto 0-1,  Acqua&Sapone-San Nicolò 1-1.

La classifica:  San Nicolò 27,  Avezzano 26,  Capistrello 23,  Pineto 20,  Torrese 19,  Vastese Calcio 18,  Miglianico e San Salvo 16,  Rosetana 14,  Alba Adriatica e Montorio 13,  Francavilla 11,  River Casale 10,  Acqua&Sapone 9,  Altinrocca 8,  Vasto Marina 7,  Civitella Roveto 6,  Virtus Cupello 5.

Prossimo turno, 12^ giornata, domenica 10 novembre (ore 14.30):  Alba Adriatica-Montorio 88, Altinrocca-Capistrello,  Avezzano-Rosetana,  Civitella Roveto-Miglianico,  Francavilla-Acqua&Sapone, Pineto-River Casale 65,  San Salvo-San Nicolò,  Torrese-Vastese Calcio,  Vasto MarinaVirtus Cupello.

 Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts