Banner Top
Banner Top

Resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale durante la Rassegna dei Cuochi di Villa Santa Maria

carabinieriCarabinieri della Stazione di Villa Santa Maria, ieri pomeriggio, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Lanciano, nei confronti di un 48enne di Quadri (CH), T.G., noto alla e Forze dell’Ordine. L’uomo, a metà del mese di Ottobre, in occasione della 35esima “Rassegna dei Cuochi” avvenuta a Villa Santa Maria, era stato denunciato dai Carabinieri della locale Stazione con le accuse di oltraggio a Pubblico Ufficiale e manifesta ubriachezza poiché, durante la manifestazione, in evidente stato di ebrezza aveva importunato le persone presenti. Nella circostanza gli uomini dell’Arma, impegnati in servizio di ordine pubblico, erano subito intervenuti per allontanarlo e avevano dovuto faticare non poco per condurlo in caserma poiché l’uomo aveva opposto una forte resistenza. A seguito di questo episodio, considerando che negli ultimi 8 mesi l’uomo era evaso 4 volte dagli arresti domiciliari ed aveva commesso altri reati della stessa fattispecie, i militari dell’Arma hanno richiesto all’Autorità Giudiziaria la misura cautelare nei suoi confronti che il GIP del Tribunale di Lanciano, concordando con l’attività d’indagine dei Carabinieri, ha quindi disposto. L’uomo è stato, pertanto, tradotto presso la casa circondariale di Lanciano.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts