Banner Top
Banner Top

Sulla Tares, Montemurro “stanchi di continui prelievi fiscali”

Montemurro_MassimilianoSulla stessa linea d’onda di praticamente tutti i consiglieri di opposizione si pone anche Massimiliano Montemurro, esponente dell’Udc nella Aula Vennitti.  A suo dire, infatti, “L’Amministrazione comunale, approfittando del passaggio dalla Tarsu alla Tares, ha celato sotto questa manovra una nuova stangata da profilare ai cittadini vastesi prevedendo un aumento ben superiore a quella contenuto nel dettame legislativo della Tares che di per se dovrebbe essere solo pari ad € 0,30 al mq, in realtà l’aumento totale previsto nel bilancio in corso di approvazione, rispetto al gettito dell’anno precedente, si aggira all’incirca sul 1.800.000 euro , il tutto è rafforzato dal fatto che nonostante sia stato approvato dalle Commissioni Bilancio e Finanza della Camera un emendamento al Dl. 102/2013 che lascia la possibilità ai comuni di continuare ad applicare la Tarsu, con l’unico Vincolo di prevedere  l’applicazione della maggiorazione di 30 centesimi al metro quadro , il Comune di Vasto insiste nel voler procedere all’approvazione delle nuove tariffe tares”.

Dunque, anche per Montemurro l’Amministrazione vastese si è orientata, sbagliando, verso una politica delle tariffe inspiegabile “Oramai siamo stanchi di continui prelievi fiscali, i cittadini non sono in grado di sopportare ulteriori sacrifici economici poiché già ampliamente provati dalla crisi economica che sta attanagliando la nostra città, ancor di più perché a fronte di detti prelievi non vi è alcun miglioramento dei servizi fruiti, sembra che ci abbiano spinto in una lunga ed interminabile discesa”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts