Banner Top
Banner Top

Andrea Miani è il nuovo attaccante della Vastese Calcio

Andrea Miani
Andrea Miani

Andrea Miani, classe 1988, è il nuovo attaccante della Vastese Calcio 1902. Già da quest’estate si faceva il suo nome. Ex Pineto, squadra con la quale ha segnato 18 gol (5 rigori) in Eccellenza nel campionato 2011-2012, altri 10 nella seconda parte della stagione 2012-2013, Miani, sempre nel torneo scorso, ma nel girone d’andata, aveva giocato con la Recanatese (Serie D): dodici presenze e un gol. Vanta trascorsi nelle giovanili del Pescara, dove ha mosso i ‘primi passi’ fino alla stagione 2004-2005 Allievi), ma ha indossato pure le maglie di San Nicolò, Centobuchi, Angolana, Grottammare, Casalincontrada e Flacco Porto Pescara. Va a rinforzare il reparto offensivo che, per alcune settimane, farà ancora a meno di Roman Torres.

Per domenica, intanto, in occasione del derby all’Aragona tra Vastese 1902 e San Salvo, resta confermato il divieto ai tifosi ospiti di assistere alla partita. Questo, comunque, il comunicato della società presieduta da Giorgio Di Domenico: “Cordiale e costruttivo l’incontro odierno in Prefettura a Chieti. Prefetto e Questore hanno incontrato i presidenti della Vastese Calcio 1902 e del San Salvo, presente il consigliere regionale Antonio Prospero che ha procurato l’incontro. La delegazione ha fatto presente le preoccupazioni per il calcio minore di un provvedimento che dispone pesanti limitazioni a una manifestazione sportiva tra due città confinanti che, in passato, non hanno mai dato problemi alla sicurezza e all’ordine pubblico. Gli interlocutori hanno evidenziato che trattasi di un provvedimento sanzionatorio – emesso da un organismo superiore quale il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive – nei confronti della tifoseria del San Salvo, a seguito delle criticità attuate in occasione dell’incontro Alba Adriatica-San Salvo del 22 settembre scorso. Pertanto, la vendita dei biglietti per assistere alla partita di domenica 13 ottobre all’Aragona, sarà effettuata ai soli residenti nel Comune di Vasto. A tal proposito si raccomanda a tutti quelli che si recheranno domenica allo stadio di portare al seguito idoneo documento di riconoscimento. La raccomandazione, inoltre, è quella di non creare tensioni o turbative al regolare svolgimento della gara che deve essere una festa dello sport per tutti i presenti allo stadio e non una insignificante battaglia tra tifoserie opposte. Detto questo, ovviamente, sempre e soltanto Forza Vastese”.

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts