Banner Top
Banner Top

Arrestato falso finanziere

guardia-di-finanza-cappello_21091Da parecchie persone, a più riprese, si era fatto consegnare quasi diecimila euro, tutti in contanti. Si spacciava, sotto falso nome, per un influente appartenente alla Guardia di Finanza. Prometteva favori vari come assunzioni e appalti. È stato scoperto e denunciato dai finanzieri (quelli veri!) della Compagnia di Avezzano. Adesso si trova agli arresti domiciliari. Il falso finanziere (S.G., 37 anni, residente a San Vincenzo Valle Roveto in provincia de L’Aquila) prometteva di tutto: assunzioni, appalti, sgravi fiscali sulla pensione, gestione di bar all’interno di alcune caserme. Il G.I.P. di Avezzano, Maria Proia, su richiesta del Pubblico Ministero Maurizio Maria Cerrato ha firmato il provvedimento di arresto domiciliare. È accusato di truffa e millantato credito.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts