Banner Top
Banner Top

Tappa sansalvese per il Giro d’Italia in Vespa

vespa-giro d'italia-san salvo - 20Sono stati accolti stamane in Comune dal vicesindaco Angiolino Chiacchia e dall’assessore alle Politiche sociali Maria Travaglini i “quattro moschettieri in Vespa” che stanno facendo il Giro d’Italia per sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni sull’autismo. Sono Augusto Gaudino, Carlo Morandi, Domenico Gelmi e Giuseppe Bezzon, nessuno dei quali genitore di figli autistici, ma ugualmente coinvolti in un’impresa per far conoscere un mondo ancora sconosciuto ai più.
Il vicesindaco, prima di cedere la parola all’assessore Travaglini e al rappresentante del gruppo, ha voluto ringraziare l’associazione “I love Vespa” e i club sparsi per tutta Italia per il supporto dato all’iniziativa e soprattutto i quattro amici che dall’8 settembre stanno girando l’Italia. “Voglio ringraziare anche il portale .net e l’editore Antonio Cilli per aver curato da vicino l’evento – ha sottolineato il vicesindaco – che ha portato questi amici in città. Siate i benvenuti. La nostra amministrazione è molto sensibile ai temi sociali e facciamo il possibile per venire incontro alle esigenze di tutti”.
Anche l’assessore Maria Travaglini ha voluto ringraziare i protagonisti dell’iniziativa, “per averci dato l’onore di ricevervi in Comune. Nonostante i tagli abbiamo mantenuto efficiente la risposta sul settore sociale. Abbiamo anche promosso un convegno sull’autismo, e devo dire che è stata un’esperienza toccante”, come  toccante è stato anche l’intervento di Augusto Gaudino, il quale ha raccontato la nascita di un’idea che comincia a portare i primi risultati: “Abbiamo pensato al Giro d’Italia durante un raduno in Portogallo, ma volevamo legarlo a una giusta causa e dargli un senso più profondo. Nessuno di noi è genitore di ragazzi autistici, ma conosciamo famiglie che vivono questa situazione e ci siamo resi conto che in pochi sanno di cosa si parla. Per la maggioranza delle persone la situazione è perlopiù sconosciuta o sanno qualcosa solo da film e programmi tv, ma è un mondo complesso, difficile da capire dall’esterno”.
Lo scopo dell’impresa è chiaro: “Non siamo esperti, né medici, il nostro obiettivo è solo quello di portare a conoscenza della gente cosa c’è dietro la parola autismo; inoltre vogliamo tirar fuori dall’anonimato quei genitori che ancora si vergognano della condizione dei propri figli”.
Il signor Augusto ha poi sottolineato l’importanza di un approccio sinergico del mondo istituzionale: “Durante i nostri viaggi abbiamo visto che ogni regione ha un proprio modo di affrontare la situazione, con più o meno assistenza. Bisogna trovare una strada comune per affrontare al meglio ogni situazione”. Circostanza confermata anche dalla mamma di un bambino autistico, trasferitasi in Abruzzo proprio per la presenza della fondazione “Il Cireneo” che si occupa proprio di questo tipo di assistenza.
Il signor Augusto non si è poi risparmiato nel raccontare l’avventura che ha visto il gruppo protagonista, con aneddoti anche molto toccanti, come quello capitato facendo uno spot televisivo per l’iniziativa: “La nostra mascotte si chiama Leonardo e ha otto anni. È un bambino particolarmente tranquillo e per questo è stato scelto per lo spot. Non aveva mai parlato prima e ci abbiamo messo un po’ per convincerlo a indossare il casco e a salire sulla Vespa. Poi però non voleva più scendere e alle insistenze della madre per la prima volta ha parlato: no, mamma, ha risposto tranquillamente. Sono state le sue prime parole e da allora è la nostra mascotte”.
Dai genitori di ragazzi autistici presenti all’incontro, infine, il ringraziamento ai “vespisti” e un appello per una maggiore vicinanza delle istituzioni: “Oggi i sistemi terapeutici sono molto migliorati rispetto a vent’anni fa, ma c’è bisogno ancora di molto; occorre sinergia tra le istituzioni, privati e associazioni, perché non è facile confrontarsi con una simile realtà. Dall’autismo non si guarisce, ma possiamo migliorare la qualità della vita dei nostri figli”.

n.l.

  • vespa-giro d'italia-san salvo - 03
  • vespa-giro d'italia-san salvo - 11
  • vespa-giro d'italia-san salvo - 20
  • vespa-giro d'italia-san salvo - 27
  • vespa-giro d'italia-san salvo - 35
  • vespa-giro d'italia-san salvo - 39
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts