Banner Top
Banner Top

Bcc Vasto Basket, tre giorni intensi per festeggiare il ripescaggio in Serie B

BCC Vasto Basket, locandina amichevole 23 set 13Come anticipato nei giorni scorsi, la BCC Vasto si appresta a festeggiare il ripescaggio di quest’estate in Divisione Nazionale Serie B (girone C) con tre giorni intensi a tutto basket, utili anche per la marcia di avvicinamento alla prima di campionato, in programma domenica 6 ottobre. Sabato e domenica prossimi, intanto, i ragazzi di coach Sandro Di Salvatore saranno impegnati nel torneo di Giulianova, una buona vetrina per la società presieduta da Giancarlo Spadaccini. Il giorno dopo, lunedì 23 settembre, l’importante amichevole inserita nella giornata in cui la BCC Vasto Basket festeggerà l’inserimento in DNB: ospite d’eccezione il Mec Energy Roseto Shark’s, prontissimo al debutto in DNA Silver, con un roster impreziosito da due americani di tutto rispetto, come Kevin Sowell e Alex Charles Legion. Per la ciliegina sulla torta, la direzione della gara è stata affidata a una terna impegnata normalmente in campionati di primissimo livello: da Termoli arriva Sabetta, arbitro internazionale, da Campobasso Luca Weidmann e da Teramo Federico Di Francesco, fischietti in Serie A Lega1. L’invito della società rivolto a tutti gli appassionati della palla a spicchi, anche se di lunedì (ore 18.30), è non mancare. Tutti insieme per dare il via alla stagione numero 43 che rinverdisce le gesta dei campionati di Serie B degli anni dal 1986 al 1991. Prima del fischio d’inizio, una breve cerimonia protocollare presenterà l’evento con un saluto doveroso agli ospiti e sarà anche l’occasione per ufficializzare il roster predisposto dalla BCC Vasto in vista della nuova avventura. Grande assente, sul parquet, sarà Silvio Marinaro che, appese improvvisamente le scarpette al chiodo, non mancherà di seguire i suoi compagni con, è l’auspicio di tutti, la sua importante presenza sugli spalti.
Prosegue, intanto, la campagna abbonamenti: i dirigenti vastesi puntano a una massiccia adesione, almeno arrivare a quota 500, per quello che ritengono un segno tangibile che il movimento cestistico vastese è gradito alla cittadinanza.

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts