Banner Top
Banner Top

San Salvo: controlli dei Vigili anche su immobili, loro utilizzo e verifica degli occupanti

polizia_municipale_sansalvoIntensa attività della polizia municipale di San Salvo nei mesi di luglio e agosto scorsi. Il responsabile servizio, il tenente Saverio Di Fiore, ha reso noto il lavoro svolto dagli agenti coordinati dagli uffici di piazza San Vitale, che si sono rafforzati con la presenza di cinque vigili stagionali.

Su impulso del sindaco Tiziana Magnacca sono stati effettuati servizi di controllo specifici sugli immobili e sul loro utilizzo anche per la verifica degli occupanti.

Oltre cento accertamenti sulle residenze, in particolare a San Salvo Marina, sia per questioni di sicurezza e ordine pubblico e sia per verificare la sussistenza del diritto a usufruire delle riduzioni Ici per la prima casa. Tre proprietari sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Vasto per aver trasformato i garage in appartamenti estivi. Oltre alla denuncia penale i proprietari dovranno ripristinare lo stato originario dell’immobile. Due persone sono state denunciate anche per altro uso di immobili cui è stato modificata la destinazione da ufficio e da sottotetto.

Trentuno persone sono state multate e dovranno pagare 161,00 euro per aver abbandonato rifiuti in strada. Attività svolta sia con il controllo dei rifiuti per risalire agli autori e sia grazie alle riprese effettuate da telecamere mobili. “Siamo determinati e non faremo sconti a nessuno su questo fronte – ha detto il sindaco – per mantenere la città pulita e per impedire che l’inciviltà causi danni non solo all’immagine di San Salvo ma problemi sanitari. Ritengo quanto prima necessario elevare le attuali sanzioni, che sono decisamente ancora poco incisive per le tasche di chi abbandona i rifiuti in maniera indiscriminata e incivile”. Questa mattina sono state elevate altre 3 multe nei pressi del centro ricerche della Pilkington per cittadini sorpresi a buttare rifiuti ai bordi della strada.

Per quanto attiene il rispetto del Codice della strada la Polizia municipale ha elevato oltre duemila verbali (500 in più rispetto all’anno precedente); sono stati disposti 40 fermi amministrativi di auto e moto trovate senza copertura assicurativa.

La polizia municipale ha eseguito controlli congiunti con la Guardia di finanza sulle attività commerciali, bar e ristoranti elevando diversi verbali per irregolarità amministrative e denunciate dieci persone per vendita abusiva. Lotta all’abusivismo che vede il Comune di San Salvo molto determinato a impedire l’esercizio irregolare del commercio.

“Voglio ringraziare tutti gli agenti della polizia municipale – ha concluso il sindaco – e in particolare i vigili stagionali per la professionalità e l’impegno che hanno messo a disposizione nello svolgere il loro lavoro per la sicurezza dei cittadini nei giorni di maggiore afflusso di turisti in città”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts