Banner Top
Banner Top

Convegno sull’affidamento condiviso organizzato da Antonio Borromeo

borromeo-conferenza stampa - 4Un convegno che nasce come conseguenza diretta dell’impresa compiuta durante la scorsa primavera durante la quale Antonio Borromeo ha attraversato a piedi l’Italia per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulle problematiche sociali e legislative legate all’affidamento condiviso è quello organizzato per sabato prossimo presso l’hotel Rio. Ieri mattina, in conferenza stampa presso la pasticceria La Vastese, in via Ciccarone, l’incontro con la stampa per la presentazione dell’iniziativa.
“Non è stato semplice mettere insieme tante illustri personalità – ha ammesso Borromeo – per questo voglio ringraziare Massimo Desiati per il supporto che continua a darmi. Un ringraziamento particolare voglio farlo anche all’Hotel Rio e al suo titolare, Nicola Baiocco, per aver messo gratuitamente a disposizione degli ospiti 5 camere e la sala per il convegno; una disponibilità preziosa soprattutto per un incontro che interessa molti padri separati che soffrono per difficoltà anche di tipo economico”.
Un’altra importante precisazione arrivata in conferenza stampa riguarda i politici coinvolti: “La partecipazione di politici di determinati schieramenti non rappresenta simpatie politiche o adesioni a determinati partiti; semplicemente saranno presenti quelle personalità politiche che hanno risposto alla mia richiesta d’aiuto, senza distinzioni”. Tra essi, l’onorevole Matteo Salvini, in collegamento dal Parlamento Europeo, che farà il punto della situazione sulla petizione presentata in sede europea.
Tra i relatori del convegno che si protrarrà dalle 9,30 fino alle 18,30, la dottoressa Yasmin Abo Loha che parlerà della prima indagine italiana sulle vittime maschili di violenza domestica, e l’avvocato Lorenzo Iacobbi, matrimonialista del foro di Taranto che terrà una relazione sulla prassi giudiziaria e le difformità applicative dell’affido condiviso: “Ci aiuterà a capire – ha precisato Borromeo – come sia possibile che su casi sostanzialmente identici, tribunali diversi si esprimano con sentenze diverse”.
Molto spazio, poi, sarà riservato alle testimonianze di chi ha vissuto direttamente questo tipo di problematiche: “Abbiamo deciso di non fare un convegno autoreferenziale per addetti ai lavori, ma di parlare direttamente alla gente, per far capire quali sono i problemi legati all’applicazione della legge sull’affido condiviso e tutte le relative complicazioni. Non è una mia questione personale – ha infine precisato Antonio Borromeo, ribattezzato “Papi Gump” dopo la sua impresa in giro per l’Italia – ma un’iniziativa rivolta a tutti, per affrontare un problema che ormai ha notevoli ripercussioni sociali”.

n.l.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts