Banner Top
Banner Top

Intitolazione del corso di Gissi a Remo Gaspari

inaugurazione busto gaspariMolte le autorità civili e militari che questa mattina hanno partecipato alla cerimonia per l’intitolazione del corso principale di Gissi all’onorevole Remo Gaspari. Nell’occasione è stato anche inaugurato un busto ritraente lo stesso Gaspari.
Presenti alla cerimonia, il professor Achille Lucio Gaspari, figlio del noto politico, di nuovo in Abruzzo dopo le polemiche seguite agli scarsi risultati ottenuti alle ultime politiche, e il sindaco di Gissi, Nicola Marisi, i quali hanno ricordato la figura del politico scomparso il 19 luglio 2011 insieme agli interventi del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, il senatore Giovanni Legnini, il presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi, il presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, il Generale di Corpo d’Armata Massimiliano Del Casale, il dottor Alfonso Quaranta, giudice emerito della Corte Costituzionale ed esponenti del Consiglio regionale come Luigi De Fanis, Antonio Prospero e Antonio Menna. Presenti anche il presidente della Comunità Montana di Valbrembate (Bergamo) e il sindaco di Taleggio.
Tutti gli interventi hanno inteso rimarcare la personalità eccezionale di Remo Gaspari, la forza con la quale ha determinato i progressi economici e sociali della sua Regione e l’umanità del personaggio, portato all’ascolto.
Da registrare durante la cerimonia anche il saluto arrivato per telegramma del vescovo della Diocesi di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte e dell’onorevole Gianni Letta.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts