Banner Top
Banner Top

Assunzioni in Comune, prorogati i termini di partecipazione all’avviso

Comune_balconeSolo tre giorni orsono iniziava la querelle politica tra Progetto per Vasto e l’Amministrazione comunale in merito all’avviso per l’assunzione a tempo indeterminato di due “Addetti alla registrazione dati”, in particolar modo incentrata sulla tempistica. Infatti tale avviso era stato pubblicato il primo agosto e le domande di partecipazione andavano presentate entro il 20 agosto. Orbene, dopo le sollecitazioni di Massimo Desiati, il Comune ha deciso per una proroga dei termini la cui scadenza è prevista ora per il 6 settembre.

Sulla decisione assunta non poteva non esprimere soddisfazione proprio il leader di Progetto per Vasto anche con un po’ di ironia quando scrive “Ed ancora riecheggiano le parole dell’Assessore al personale del Comune di Vasto ed i suoi inni alla “trasparenza”: “Massimo Desiati, come suo solito, continua nelle sue sterili polemiche contro l’Amministrazione Comunale… Spiace dover constatare, ancora una volta, che anziché plaudire per l’assunzione a tempo indeterminato si voglia fare della facile ironia sicuramente a danno della collettività”. Ma ecco che, in fretta ed in furia, si riconoscono giuste le critiche e si cerca di porvi rimedio”!

Desiati non si lascia sfuggire l’occasione per sollevare nuovamente le sue perplessità circa le modalità selettive “Ma certo non basta. La prova “non comporta alcuna valutazione comparativa”, non interessano i titoli di studio, non interessa che si sia più o meno bravi e “La graduatoria ha validità ed utilizzazione fino a 6 (sei) mesi successivi alla sua pubblicazione, anche per assunzioni in posti della stessa qualifica e profilo professionale aggiunti successivamente a quelli previsti”. Insomma, se si dovesse scivolare in graduatoria, si troverà il modo di approntare un ripescaggio per altri posti che si avrà cura di far venir fuori”.

Così come non poteva mancare la stilettata conclusiva “In ogni caso, un’altra figuraccia dell’Amministrazione comunale. E ci chiediamo, ma se non avessimo sollevato il coperchio, i termini, almeno, sarebbero stati prorogati? E già, noi siamo quelli delle “sterili polemiche… a danno della collettività”. Via su, un po’ di dignità politica ed ora… tutti a presentare domande!”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts