Banner Top
Banner Top
Banner Top

San Salvo: inaugurato l’ecocentro

Con la consegna al sindaco di San Salvo di un attestato di benemerenza rilasciato dalla direzione nazionale della Fee Italia, per il tramite del responsabile regionale Paolo Leonzio, “quale riconoscimento per aver realizzato l’area attrezzata per i rifiuti a servizio della comunità e a difesa dell’ambiente” è stato inaugurato questa mattina nella zona industriale l’ecocentro “Città di San Salvo”.   Taglio del nastro per il sindaco, Tiziana Magnacca, e per l’assessore all’Ambiente, Angiolino Chiacchia, per una struttura che risolve i problemi causati lo scorso anno con il sequestro del Noe dei carabinieri dell’isola ecologica nei pressi dello stadio, la prima grande emergenza che ha dovuto sopportare dall’amministrazione di centrodestra dal suo insediamento, in piena stagione estiva.

Efficienza, efficacia ed economicità hanno guidato il Comune di San Salvo nel realizzare la nuova isola ecologica. «Una scommessa vinta dall’amministrazione di centrodestra, la quale è stata anche in grado di gestire al meglio questa situazione che avrebbe messo in ginocchio chiunque, senza tenere conto del livello di inciviltà di alcuni che continuano a gettare ovunque buste di rifiuti».  Area adeguata ottenuta in concessione dal Consorzio industriale del Vastese con un contratto di affitto trentennale rinnovabile e con la possibilità di ampliare ulteriormente gli spazi, per un costo di meno di 2 euro al giorno.

Ecocentro che sarà disponibile per tutti i cittadini da giovedì prossimo  con orari d’apertura dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato e la domenica dalla 8 alle 12 (numero verde 800912779). Potranno essere conferiti ingombranti, inerti e macerie, carta, plastica, verde e potatura, ferro e metalli, pneumatici, vetro e cartone.

«Da questa struttura fatta in legno per rispettare l’ambiente anche nalla fase della sua costruzione – ha invece commentato l’assessore Chiacchia – vogliamo lanciare un messaggio a tutti i cittadini attraverso una campagna di sensibilizzazione composta da tre erre: rifiuto (perché se ne producano di meno e soprattutto smaltiti meglio), riuso (perché si possano riutilizzare anche con uno spazio di recupero degli oggetti conferiti) e riciclo (se la differenziata è fatta bene diventa una risorsa)”.

Chiacchia ha approfittato della circostanza per ricordare il finanziamento da 2milione e 150 mila euro che servirà per la bonifica di Bosco Motticce, un’area usata negli anni passati come discarica di forte impatto tossico e nocivo il cui appalto sarà assegnato a fine mese.

Il consigliere regionale Nicky Argirò, presidente della Commissione elle Attività Produttive, ha ribadito l’impegno della Regione Abruzzo per il turismo e per l’ambiente. E il Comune di San Salvo è stato capace di presentare richieste finanziabili. Argirò ha annunciato che a ridosso del Ferragosto saranno presenti a San Salvo il presidente della Regione Gianni Chiodi e l’assessore all’Ambiente Mauro Di Dalmazio per ribadire l’impegno dell’istituzione regionale verso questa città. «Interesse e finanziamenti per San Salvo non perché abbia lo stesso colore politico della Regione o perché il sindaco è donna, ma perché questa amministrazione si impegna, è brava ed è competente».

Infine il saluto del presidente del Consiglio comunale, Eugenio Spadano, che ha ringraziato la giunta «per aver saputo lavorare in maniera concreta, rapida e decisa verso la soluzione di un problema così grave come è stato il sequestro della discarica dello scorso anno mettendo in gravissima difficoltà questa città».

  • San Salvo_Ecocentro_inaugurazione_4
  • San Salvo_Ecocentro_inaugurazione_3
  • San Salvo_Ecocentro_inaugurazione_2
  • San Salvo_Ecocentro_inaugurazione_1
  • San Salvo_Ecocentro_inaugurazione
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts