Banner Top
Banner Top

La Vastese Calcio in Coppa Italia con Altinrocca e San Salvo

Claudio Gallicchio
Claudio Gallicchio

Tra giocatori in prova e quelli in attesa di accasarsi con la Vastese Calcio 1902, la squadra di mister Nicola Di Santo continua la preparazione con le due sedute giornaliere. In attesa dell’amichevole di giovedì 8 agosto (stadio Aragona, ore 18) con la Virtus Lanciano, sabato è in programma (ore 17.30) una partitella in famiglia. Di Santo è soddisfatto per come vanno le cose perché l’umore è alto tra i suoi ragazzi. Tornando al match con i frentani, la società del presidente Giorgio Di Domenico ha fatto sapere che l’ingresso allo stadio sarà gratis per chi ha l’abbonamento, altrimenti 5 euro per la curva e 10 per la tribuna. Convince sempre più allenatore e società il centrocampista argentino Casim che, a questo punto, è un giocatore della Vastese, anche perché il sodalizio biancorosso gli ha trovato in città un alloggio. Hanno firmato il giovane centrocampista Piccinini (dal Vasto Marina) e l’attaccante Balzano, ex Virtus Vasto. Discorso Coppa Italia, in attesa dell’inizio del campionato di Eccellenza (8 settembre): la Vastese è stata inserita nel triangolare F con Altinrocca e Us San Salvo. Prima partita in casa, contro Altinrocca, domenica 25 agosto alle ore 16. Nella seconda giornata, in programma domenica 1° settembre, sempre alle 16, riposerà la squadra vincente: in caso di pareggio quella che avrà disputato la prima partita in trasferta. Il terzo turno (mercoledì 11 settembre, ore 16) vedrà in campo le due squadre che non si sono mai affrontate. Fumata bianca, intanto, in casa dell’Us San Salvo che, al termine della riunione societaria dell’altra sera, il dimissionario Nicola Minicucci è stato riconfermato presidente e, nell’accettare nuovamente la carica, ha chiesto che tutti facciano quadrato per il bene dei colori biancazzurri. I vice sono Maurizio Nucci e Luigi Vicoli. Altre deleghe, per il completamento delle cariche, ricorda il segretario Pietro Russo, saranno decise a breve. Subito al lavoro Minicucci, ed ecco anche il nuovo allenatore nella persona del 36enne Claudio Gallicchio (come anticipato la scorsa settimana), ex attaccante con molti campionati tra i professionisti e nelle ultime due stagioni esperienze come allenatore a Modica, in Sicilia, e con la Turris Santa Croce in Molise.

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts