Banner Top
Banner Top

Tra lunedì e martedì al via la preparazione delle squadre vastesi

calcioInizia la nuova stagione sportiva per Vastese Calcio 1902 e Vasto Marina: domani, lunedì 29 luglio, in campo le due compagini biancorosse per iniziare la preparazione di pre-campionato, in vista del prossimo torneo di Eccellenza che si annuncia particolarmente difficile e ricco di derby per il territorio vastese con la presenza anche di Us San Salvo e Virtus Cupello. Alle ore 16, allo stadio Aragona, toccherà alla neo-promossa Vastese 1902 di mister Nicola Di Santo; alle 18, invece, ma al campo sportivo di località San Tommaso, toccherà ai ragazzi del Vasto Marina, squadra affidata, quest’anno, all’allenatore Luigi Baiocco. Per la Vastese, l’organico è imperniato, in primis, sui nove giocatori confermati, quindi sui nuovi arrivati come l’esperto centravanti Davide Antignani. Il mercato in casa del sodalizio presieduto da Giorgio Di Domenico, però, con il diesse Alfonso Calvitti e il vice presidente Luigi Salvatorelli sempre attenti ai ‘buoni acquisti’, non è ancora chiuso, come ricordato nei giorni scorsi, al punto che in molti auspicano che arrivi la classica ciliegina sulla torta con l’ingaggio del centrocampista argentino Francisco Casim, classe 1989: se dovesse chiudersi la trattativa, per molti è già considerato un gran colpo di mercato. “Dobbiamo risolvere ancora alcune questioni inerenti al trasferimento – ammette Calvitti -, intanto è a Vasto per iniziare la preparazione con noi. Francisco, dopo l’infelice esperienza con la Fermana in Serie D (interrotta per mancati pagamenti), voleva tornare in Argentina e riprendere gli studi universitari (medicina) e giocare con una squadra di Rosario, in C, dove è cresciuto nelle giovanili”. A metà campo dovrebbero arrivare almeno altri due elementi (Battista e Spagnuolo).
Per il Vasto Marina, com’è noto, le novità in attacco sono Consolazio e il ritorno di Della Penna, ex Vastese. In porta confermato Bruno; dal Termoli rilevato Riella, mentre dal Molise sono arrivati il centrocampista Florio e i difensori Puka e Benedetto, questi ultimi due già noti a Baiocco che li ha avuti in squadra quando ha allenato il Montenero. Nuovi innesti, comunque, sono attesi per la società del neo presidente Massimiliano Baccalà.
A Cupello, sempre domani, ma alle ore 17.30 al Comunale, inizierà l’avventura della Virtus agli ordini del neo-allenatore Massimiliano Memmo che ha a disposizione, intanto, l’ossatura vincente della passata stagione, oltre ai nuovi arrivati già noti, ma il mercato porterà qualcun altro.
A San Salvo si respira ancora aria pesante con i tifosi che continuano a esternare, attraverso anche Facebook, il loro disappunto nei confronti di società e imprenditoria locale che, a loro dire, nulla sta facendo per la squadra. Dall’assemblea pubblica dello scorso 11 luglio, nulla è cambiato. E’ ancora da decidere chi sarà l’allenatore: in questi giorni si parla pure del 36ienne Claudio Gallicchio. Martedì, comunque, è previsto il ritrovo dei ragazzi al ‘Davide Bucci’ (ore 18) agli ordini di Vincenzo Di Nardo, l’anno scorso secondo di Precali e tecnico della Juniores.

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts