Banner Top
Banner Top

Bcc Vasto Basket, il sogno della Serie B si è avverato

BCC Vasto Basket, stagione 2012-2013 (DNC, girone G)Ora è ufficiale: la BCC Vasto Basket è stata ripescata nel campionato di Divisione Nazionale B e farà parte del girone C che comprende pure le abruzzesi Giulianova (anch’essa ripescata) e Pescara. “Con riferimento alla vostra domanda di iscrizione in qualità di squadra riserva al campionato di Divisione Nazionale B, si comunica che tale richiesta è stata accolta. Pertanto, la vostra società è ammessa a partecipare al campionato di Divisione Nazionale B, girone C, per l’anno sportivo 2013/2014. Cordiali saluti, Renza Reggianini”. È il comunicato inviato al sodalizio presieduto da Giancarlo Spadaccini dalla Federazione Italiana Pallacanestro-Settore Agonistico che rende ufficiale la notizia che già circolava nelle ore precedenti. La compagine vastese, dunque, è al secondo salto di categoria in altrettante stagioni disputate a grandissimi livelli: si tratta di una bella soddisfazione per tutto il movimento cestistico vastese. Appena qualche giorno fa l’ufficialità dell’inserimento della BCC Vasto Basket nel girone F del campionato di Divisione Nazionale Serie C: ora la bella notizia che stravolge, in positivo, i piani della società vastese. Con la rinuncia della Virtus Siena per problemi di natura economica, in DNB (girone C) sono saliti Tiber Roma, BCC Vasto e Giulianova. I gironi diventano quattro da 14 squadre ciascuno. Il raggruppamento C sarà, quindi, così composto: Orvieto, Val di Ceppo, Poderosa Montegranaro, Sanigallia, Porto Sant’Elpidio, Rieti, Fondi, Eurobasket Roma, Stella Azzurra Roma, Latina, Palestrina, Tiber Roma, BCC Vasto e Giulianova. Per quanto concerne la formula di svolgimento, la stagione regolare sarà su 26 incontri più 4 di orologio, i play off vedranno affrontarsi le prime 8 con quarti, semifinali e finali. Le 4 vincenti dei gironi disputeranno la finalissima in campo neutro per 3 promozioni. A salire di categoria saranno le vincenti degli spareggi A-B, C-D e la vincente delle perdenti. Il campionato inizierà il 6 ottobre ma i dirigenti vastesi erano già da qualche tempo al lavoro per confermare il gruppo che benissimo ha fatto l’anno scorso, con l’aggiunta di qualche altro elemento. E’ certo, a questo punto, che il mercato sarà affrontato in modo diverso per non farsi trovare impreparati nella serie cadetta nazionale.

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts