Banner Top
Banner Top

Il PD bacchetta Rifondazione

consiglio comunale-nta-tares-mennaEsprime soddisfazione il Partito Democratico vastese per i provvedimenti approvati nel Consiglio comunale di ieri pressoché all’unanimità inerenti il progetto “Wi-Fi free della Costa Abruzzese” e il finanziamento della Regione Abruzzo al progetto di videosorveglianza. E lo fa attraverso  una nota congiunta a firma del segretario cittadino, Antonio Del Casale, e del capogruppo nell’aula “Vennitti”, Francesco Menna.

“In seguito al Consiglio Comunale svoltosi ieri – si legge -esprimiamo la massima e piena soddisfazione per gli importanti provvedimenti approvati riguardanti il progetto “Wi-Fi free della Costa Abruzzese” e il finanziamento della Regione Abruzzo al progetto di videosorveglianza.

Un passo in avanti importante per Vasto sia sotto il profilo dell’innovazione tecnologica, sia sotto quello della sicurezza.

Quest’ultimo è stato da sempre un tema caro all’Amministrazione Comunale e alle forze politiche della maggioranza che, in questo modo, risponde alle richieste dei cittadini; la videosorveglianza infatti insieme ai progetti di educazione civica che hanno inizio nelle nostre scuole e alla collaborazione degli esercenti che stanno andando in questa direzione con investimenti privati, può contribuire a prevenire atti di vandalismo e teppismo a danno della collettività”.

I due esponenti democratici, però, non possono esimersi dal bacchettare il rappresentante di Rifondazione comunista che si è espresso con voto contrario sulla videosorveglianza.

“Siamo contenti del voto quasi unanime del Consiglio Comunale, segno di un buon lavoro fatto dalla maggioranza e della collaborazione delle minoranze; c’è invece amarezza, come sottolineato anche dal Sindaco in Consiglio Comunale, per il voto contrario di Rifondazione Comunista che non è riuscita ad andare oltre le opinioni del Circolo Petrocelli dimenticando da un lato che il progetto di videosorveglianza fu presentato nel piano triennale delle Opere Pubbliche proprio dal loro Assessore di riferimento Marra e, dall’altro, che la videosorveglianza rappresenta da sempre un obiettivo programmatico della maggioranza di centro-sinistra”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts