Banner Top
Banner Top

Proroga delle concessioni demaniali, mancano adempimenti di alcuni comuni

SpiaggiaA seguito della proroga delle concessioni demaniali per uso turistico-ricreativo disposta dal Parlamento con la legge 17 dicembre 2012 n. 22 all’articolo 34, il consigliere regionale e capogruppo Udc, Antonio Menna è intervenuto per sottolineare che “essendo una disposizione di legge di fatto dovrebbe produrre i suoi effetti senza ulteriori provvedimenti, ma purtroppo così non è stato ed essendo il demanio delegato ai Comuni per avere validità occorre un formale adempimento delle Amministrazioni comunali con il quale viene cambiata la data di scadenza sul titolo concessorio”.
Questo formale adempimento amministrativo, ha rilevato Menna, non è stato ancora compiuto da tutti i comuni, così lo stesso consigliere regionale ha scritto una lettera all’assessore regionale al Turismo, Mauro Di Dalmazio, per sollecitarlo “a porre il problema del mancato recepimento dei Comuni anche nel corso dell’incontro nella conferenza degli assessori regionali al settore ponendo la questione della necessità anche di un apposito intervento del ministro Massimo Bray”.
“Ritardi che – ha concluso Antonio Menna – frenano la possibilità di slancio economico su tutto il territorio costiero in un momento non certo felice per il turismo regionale”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts