Banner Top
Banner Top

Alle Universiadi Giulia De Ascentis è quarta nei 200 rana

Giulia De Ascentis, sorridentePer tre secondi, a Giulia De Ascentis non è riuscito a centrare la vittoria nei 200 rana. A Kazan, in Russia, dove si stanno svolgendo le Universiadi 2013, edizione numero 27, la giovane nuotatrice vastese, tesserata per il Circolo Canottieri Aniene di Roma, ha bloccato il cronometro a 2’27”10, tempo superiore a quello ottenuto in semifinale che l’ha fatta restare fuori dal podio con il suo quarto piazzamento.
Come già accaduto nei 100 rana, a vincere è stata la padrona di casa Yulia Efimova che ha toccato il marmo dopo 2’24”10, davanti all’americana Laura Sogar (2’25”33) e alla giapponese Mio Motegi (2’25”73). Giulia non è riuscita a bissare i successi ottenuti ai recenti Giochi del Mediterraneo, è vero, però può ritenersi più che soddisfatta perché è stata sempre in gara, addirittura andando vicino alla conquista di medaglie. Per l’ultima delle tre gare a lei riservate, l’atleta di Vasto, vent’anni il prossimo 12 agosto, entrerà in vasca lunedì per i 50 rana, quindi ha l’opportunità di tornare a casa con una medaglia.

Michele Del Piano

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts