Banner Top
Banner Top

Domiciliari per una donna sorpresa a rubare cosmetici e alimentari

immagine dimostrativa
immagine dimostrativa

È stata sorpresa ieri sera dai carabinieri dopo la telefonata pervenuta al 112 da parte del direttore di un supermercato la donna di 41 anni che cercava di rubare dei cosmetici e dei prodotti alimentari.
La donna, una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, è stata bloccata dai militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Lanciano prima che riuscisse ad allontanarsi dal centro commerciale e dovrà rispondere, ora, del reato di furto aggravato. La 41enne, alla fine del mese di maggio, era stata denunciata dai carabinieri del posto poiché si era allontanata da casa in orario notturno sebbene avesse l’obbligo di rimanere in casa dalle 22 alle 7 come disposto dall’autorità giudiziaria frentana. I militari, nella circostanza, l’avevano riconosciuta malgrado il suo goffo tentativo di nascondersi. Ieri sera la donna ha tentato di rubare dei generi alimentari e dei cosmetici, per un valore di 35 euro circa, in un centro commerciale del centro abitato di Lanciano, ma è stata sorpresa dal direttore che ha subito avvertito i carabinieri. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria la donna è stata posta agli arresti domiciliari.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts