Banner Top
Banner Top

Raid teppistico in pieno centro, giovane picchiato con due estintori

immagine dimostrativa
immagine dimostrativa

Sono minorenni, ma vicini alla maggiore età, i quattro teppisti che ieri sera intorno alle 23,30 hanno portato caos e violenza in pieno centro a Vasto. Secondo la ricostruzione della Polizia, i quattro giovani dopo aver infastidito e insultato i passanti, hanno preso di mira un altro gruppo di ragazzi minorenni, senza motivo.
Ma dalle offese i quattro bulletti sono passati alle minacce e alle spinte, fino a quando si sono diretti verso Palazzo d’Avalos e hanno rubato due estintori, spruzzandone il contenuto all’impazzata.
Non contenti, sono tornati di nuovo verso i ragazzi presi di mira precedentemente e hanno cominciato a picchiare uno dei minorenni utilizzando gli estintori, provocandogli gravi lesioni, fino a quando gli amici della vittima sono riusciti a fermare l’aggressione.
Soccorso da un Volante della Polizia di Stato, il giovane è stato accompagnato al “San Pio” per le prime cure, mentre gli agenti – coordinati dal dirigente, il dottor Cesare Ciammaichella, hanno ricostruito la vicenda grazie anche ai testimoni e hanno identificato i quattro teppisti, tutti minorenni, ma prossimi alla maggiore età che saranno deferiti all’autorità giudiziaria.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts