Banner Top
Banner Top

Atessa, ruba 90 euro alla nonna

furti-anzianiSi è rivolta ai carabinieri per sporgere denuncia dopo essersi accorta che, per ben due volte, qualcuno gli aveva rubato del denaro. Poi la conferma del triste sospetto: a rubare i soldi a un’anziana donna di 80 anni è stato il nipote, un operaio di 36 anni, sul quale si sono subito indirizzati i sospetti degli investigatori, grazie alle indicazioni fornite dalla stessa donna e da una vicina di casa.
L’anziana, infatti, ha raccontato ai militari di essersi accorta della mancanza del denaro dopo che a farle visita era stato suo nipote, che per qualche minuto era rimasto solo in casa. Nella seconda circostanza invece il furto era stato scoperto dopo che una vicina di casa le aveva riferito di aver visto, in sua assenza, il 36enne uscire dalla sua abitazione dalla porta posta sul retro. L’uomo dovrà rispondere anche di danneggiamento e violazione di domicilio poiché, come accertato dai carabinieri, aveva tentato di rubare il denaro alla nonna anche in un’altra occasione non riuscendovi, però, a causa dell’arrivo, inaspettato, di altre persone che lo avevano visto allontanarsi dalla casa. Anche in quella circostanza la porta dell’abitazione posta sul retro era stata forzata.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts