Banner Top
Banner Top

Successo del Rotary Campus per le persone diversamente abili

Dedicata alle persone diversamente abili, si è chiusa ieri, sabato 8 giugno, presso l’accogliente struttura del Villaggio Vacanze “Poker “ di Casalbordino Lido, la bella esperienza del Rotary Campus “Franca Marrollo”, iniziativa, che è giunta alla XXV Edizione ed è stata organizzata quest’anno dal club di Pescara Ovest “D’Annunzio, in collaborazione con i club dell’Abruzzo e del Molise.

Una settimana intera di amicizia, solidarietà, cultura, sport e divertimenti ha ritmato la presenza dei 180 ragazzi e ragazze, diversamente abili, dei 140 accompagnatori, dei due medici, degli animatori e dei soci dei club rotariani, che con i familiari si sono alternati nelle varie giornate (il club di Vasto è stato presente nella giornata di Martedì 4 giugno).

Dopo l’arrivo e la sistemazione nelle camere dei partecipanti (sabato 1 giugno) si è partiti alla grande, domenica 2 giugno, con quattro importanti momenti, vissuti con grande partecipazione da tutti, alla presenza di varie autorità rotariane (tra cui l’attuale Govenatore Mauro Bignami e il Governatore incoming Luigi Falasca): la Santa Messa officiata da don Giuseppe Natoli, Presidente del club di Pescara; il Premio “Giovanni Bruno” al miglior laureato in Odontoiatria Universitaria CH e AQ, a cura del club Pescara Nord, la premiazione del 4° Concorso di Poesia “Franca Marrollo”; lo spettacolo di varietà con sorpresa.

Alla Cerimonia di premiazione del concorso di poesia sono intervenuti anche gli alunni vincitori, accompagnati dalle rispettive insegnanti. Agli alunni sono stati offerti attestati di merito e zainetti con materiale scolastico. Alle insegnanti sono stati donati omaggi floreali. La classifica finale è stata il risultato della somma dei voti espressi da una giuria di cinque esperti (che aveva vagliato le opere in precedenza, scegliendone solo 10) e dalla giuria popolare, che ha votato dopo la lettura di ogni poesia. Per i componimenti dei singoli è risultato vincitore Giulio Fornaro della IV A della Scuola Elementare di Via Verdi di S. Salvo, seguito da Michela Cevolin della V B della Scuola primaria Bellisario di Lanciano, Asia D’Ascanio della III C dell’IC “L. Radice” di Sulmona, Alessandra Frascaria dell V A della Scuola Elementare di Via Verdi di S. Salvo, Giada Marcelletti della V C dell’IC “Galilei di S. Giovanni Teatino.

Per le poesie collettive ha vinto la IV A della Scuola primaria “Spataro” di Vasto, seguita dalla V A della Scuola Primaria “Principe di Piemonte” di Lanciano; dalla II C della “Spataro” di Vasto; dalla I A della Scuola primaria “Bafile” di Montorio al Volturno; dalla pluriclasse della Scuola primaria “Crisci” di Carpineto Sinello.

Tante sono state le iniziative organizzate durante la settimana. Ricordo soltanto: l’esibizione di squadra di basket in carrozzina; la sfilata di moda ed acconciature preparata dagli amici parrucchieri; la conferenza “Dalla consapevolezza delle proprie capacità alla massimizzazione delle possibilità di vita autonoma: il ruolo delle tecnologie, dell’informazione e della comunicazione”, tenuta dal Prof. Fabio Graziosi del Dipartimento di Ingegneria e Scienze dell’Informazione Università L’Aquila; l’esibizione degli Sbandieratori di Lanciano e della Banda di Atessa con le majorettes; il Cabaret con Federico Perrotta di Zelig; l’Ippoterapia con i cavalli di Wilmo; la conversazione tenuta da Donatella Quartuccio sull’Amministratore di sostegno e il  gran finale in compagnia di “La Lima e la Raspa” e con i fuochi pirotecnici.

Un plauso per l’ottima riuscita del “campus”  va all’equipe coordinatrice, composta da Erasmo Riocci (presidente), Filippo Andreoni, Gino Pala, Peppino Terenzio, Gino Palone, Mario Mastrocinque, e all’equipe medica, formata dal dott. Gino Palone e dalla dott. ssa Donatella Battagliola.

Luigi Medea

  • 1 - L'equipe con il governatore Bignami
  • 2 - Il saluto del Governatore Bignami
  • 3 - Manif. Apertura
  • 4 - Premiazione classe vincitrice
  • 5 - Premiazione classe vincitrice
  • 6 - Premiazione altre classi
  • 7 - Il vincitore Giulio Fornaro
  • 8 - Giulio Fornaro con la mamma
  • 9 - Altre alunne premiate
  • 10 - Lo striscione
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts