Banner Top
Banner Top

Per il Vasto Rugby arriva un terzo posto alla “Notte Ovale” di Sulmona

Vitelli (capitano) e Acquarola, 8 giu 13 a SulmonaUna bella esperienza, indimenticabile, quella vissuta dal Vasto Rugby in occasione della ‘Notte Ovale’ di Sulmona, manifestazione di rugby e spettacolo organizzata per festeggiare i 45 anni di attività del Peligna, società rugbistica della città ovidiana. Con una sconfitta e due vittorie, i biancorossi allenati da Massimiliano D’Onofrio hanno chiuso la manifestazione al terzo posto. Sette le squadre seniores e quattro quelle di Under 20 che hanno aderito alla serata sulmonese. Gradino più basso del podio, dunque, per il Vasto Rugby che è tornato a casa con enorme soddisfazione e la consapevolezza che migliorare si può e si deve in vista del prossimo campionato regionale di Serie C. La ‘Notte Ovale’ ha coinvolto molte realtà dell’Abruzzo, oltre a squadre laziali come l’Unione Avvocati Roma e il Sora. Gli arciglioni hanno esordito contro uno degli avversari più duri, la Polisportiva Abruzzo: troppo ostico il quindici teatino per i vastesi che hanno ceduto per 24-0. Il riscatto è arrivato nel secondo match, contro il Capistrello, team esordiente dell’area della Marsica. Con un’ottima prestazione difensiva e il cinismo che serve per portare a casa le partite, i biancorossi sono riusciti a vincere col punteggio di 3-0 per un preciso piazzato del capitano Nicola Vitelli. L’ultimo atto della manifestazione, per il Vasto Rugby, è stata la finale per il terzo posto, disputata contro i padroni di casa. I vastesi hanno sfoderato una prova maiuscola, realizzando subito una meta di pregevole fattura con Vitelli, autore di un’eccezionale percussione personale fin sotto i pali. Sul 7-0 è stato lo stesso Vitelli ad aumentare il vantaggio con un calcio di punizione che è valso il momentaneo 10-0. Scontata la reazione dei peligni che hanno siglato una meta per il 10-7, punteggio che non è cambiato sino al termine, grazie alla difesa vastese che ha sventato proprio all’ultimo secondo un disperato tentativo di segnatura dei padroni di casa. Grande la soddisfazione in casa Vasto, al termine della festa che ha visto trionfare il Paganica davanti al Chieti. Poi, nell’ordine, si sono classificati Vasto Rugby, Peligna Rugby di Sulmona, Unione Avvocati Roma, Sora e Capistrello. Per l’Under 20, invece, il successo è andato all’Avezzano, davanti a Sulmona, Chieti e Pescara.

Michele Del Piano

  • Vitelli (capitano) e Acquarola, 8 giu 13 a Sulmona
  • Vasto Rugby, 8 giu 13 a Sulmona, Notte Ovale vinta
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts