Banner Top
Banner Top

Consiglio regionale o presidenza della Sangritana: a Di Nardo l’ardua scelta

Di Nardo_PasqualeL’incontro convocato dal sindaco Tiziana Magnacca sulla dismissione dell’area merci della stazione di Vasto San Salvo ha visto tra i presenti e, soprattutto, tra i chiamati direttamente in causa il presidente della Sangritana Pasquale Di Nardo il quale ha dato l’immediata disponibilità ad avviare con le industrie dell’area industriale di Vasto e San Salvo una serie di colloqui per sviluppare un progetto che consenta di spedire e ricevere le merci su rotaie grazie all’acquisto recente, da parte della società regionale, di due nuovi locomotori. Un impegno che fa il paio con quello assunto a nome dell’azienda per valutare attentamente l’ipotesi di realizzare una tratta ferrata dentro il porto di Punta Penna e l’autoporto sansalvese. Il problema è semmai che martedì, ovvero il giorno prima, il Consiglio regionale ha preso atto delle dimissioni di Federica Chiavaroli, eletta nello scorso febbraio in Senato, e ha proclamato la surroga proprio di Pasquale Di Nardo, primo dei non eletti nella lista PdL nella circoscrizione Chieti. Il nuovo incarico all’interno dell’Emiciclo non consentirebbe a Di Nardo di proseguire il suo mandato presidenziale alla Sangritana, peraltro da poco rinnovato fino al 2015. Martedì prossimo, nella seduta del Consiglio regionale, vedremo se egli accetterà la surroga oppure sceglierà di proseguire il suo percorso alla guida dell’azienda di autoservizi che garantirebbe continuità e rapidità di intenti negli impegni assunti in questi mesi e molto importanti per il futuro economico di tutta la provincia teatina e non solo.

Lu. Spa.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts