Banner Top
Banner Top

Hashish tra la biancheria, 26enne arrestato a Chieti

carabinieriI carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Chieti ha tratto in arresto un 26enne del posto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacendo. A seguito di perquisizione domiciliare, infatti, gli uomini dell’Arma hanno recuperato oltre ad un bilancino di precisione anche 35 grammi di hashish nascosti tra la biancheria, in un cassetto dell’armadio. I militari, da giorni, controllavano le frequentazioni di alcuni tossicodipendenti e, in più occasioni, erano stati notati in compagnia del 26enne perquisito. Ieri sera il fermo nei pressi della sua abitazione mentre faceva rientro a casa. Ai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chieti si è mostrato visibilmente nervoso malgrado non detenesse alcun tipo di sostanza stupefacente. I militari però hanno esteso la perquisizione alla sua abitazione rinvenendo così l’hashish tra la biancheria. Per lui sono quindi scattate le manette ai polsi con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato posto agli arresti domiciliari.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts