Banner Top
Banner Top

Casalbordino: torna la campagna “Spiagge e fondali puliti” di Legambiente

Spiagge_puliteComincia quest’oggi il fine settimana di pulizia straordinaria delle aree costiere organizzato in tutta Italia da Legambiente. Un grande fine settimana di volontariato, che coinvolge contemporaneamente tutti gli Stati che si affacciano sul Mediterraneo.

Dall’Italia all’Algeria, dalla Croazia all’Egitto, dalla Francia alla Giordania, dalla Grecia a Israele, dal Libano a Malta, dal Marocco all’Albania, dalla Palestina al Portogallo, dalla Serbia al Montenegro, dalla Siria alla Slovenia, dalla Spagna alla Tunisia, da Cipro fino alla Turchia, Clean up the Med sarà, dunque, un’iniziativa corale e multietnica, in circa 1.500 località costiere, per promuovere un turismo e sviluppo sostenibile, la raccolta differenziata, il concetto di legalità e l’accessibilità per tutti in spiaggia.

In Abruzzo si parte da Casalbordino Lido, dove Legambiente insieme con l’Associazione A.Mare degli operatori turistici locali, le associazioni Attivamente, Tana Libera Tutti, Madonna dell’Assunta Protezione Civile, Coordinamento territoriale di Protezione Civile del Vastese, Croce Rossa e con il Patrocinio del Comune di Casalbordino, dalle ore 9.00 alle 12.00, realizzeranno attività di pulizia della spiaggia e di educazione ambientale con oltre 200 alunni dell’Istituto comprensivo “P. S. Zimarino”, aperte alla collaborazione di tutti coloro che vorranno vivere l’iniziativa da protagonisti.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts