Banner Top
Banner Top

Parcheggio in località San Nicola tra sterpaglie e immondizia

san nicola-2Anche se le condizioni atmosferiche non risultano propriamente primaverili, l’avvicinarsi dell’estate è sempre più evidente dalla folta e rigogliosa vegetazione. Il problema, però, è che spesso questa vegetazione “straripa” dove non dovrebbe, per esempio ai bordi della bretella di collegamento alla Statale 16 in località San Nicola. Sia in uscita che in entrata, il percorso sta assumendo sempre più i connotati di un tratturo di campagna, con una vegetazione talmente rigogliosa da “affacciarsi” prepotentemente ad occupare spazio su strade già strette. Gli operatori sono già al lavoro, in verità, anche se si stanno dedicando alla parte più a sud della Statale. Con un po’ di pazienza, evidentemente, arriveranno anche al punto critico del parcheggio di San Nicola. Forse però sarebbe meglio programmare meglio queste attività, per non arrivare a situazioni quanto meno antipatiche dal punto di vista estetico. Comunque questo se non è l’unico problema che si registra nella zona. In piena rotonda, infatti, si continua a scaricare immondizia di ogni genere e anche questa mattina il panorama non è dei migliori.
La bella stagione è alle porte e in molti sceglieranno quella zona per approfittare del bel mare vastese. A parte il miglioramento dell’accesso alla spiaggia,  anche le altre problematiche evidenziate andrebbero affrontate in tempi brevi. Il neo assessore ai servizi e alla manutenzione Marco Marra avrà un bel da fare.

  • san nicola-2
  • san nicola-3
  • san nicola
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts