Banner Top
Banner Top

Tenta di rubare una bicicletta, fermato dai carabinieri

carabinieri_notteRuba una bicicletta nel cortile di un’abitazione e fugge ma viene rincorso dal proprietario e poi bloccato da una pattuglia di carabinieri della Stazione di Chieti Scalo sopraggiunta a seguito della chiamata del proprietario della bici. L’episodio è avvenuto la scorsa sera. Un rumeno di 32 anni, in evidente stato di ebrezza, si era impossessato di una bicicletta, del valore di circa 250 euro, parcheggiata all’interno del cortile di un’abitazione. Il proprietario, accortosi del furto, ha chiamato il 112 e poi si è messo a rincorrere il malvivente. Una pattuglia di carabinieri della stazione di Chieti Scalo si trovava nei paraggi ed è subito intervenuta riuscendo a fermare il rumeno in via Salvo D’Acquisto. L’uomo, visibilmente ubriaco, alla vista dei militari ha iniziato ad inveire contro di loro minacciandoli di morte. Per lui sono quindi scattate le manette con l’accusa di furto aggravato e minaccia a Pubblico Ufficiale. Da ulteriori accertamenti è risultato che sul conto del rumeno vi era in atto anche un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts