Banner Top
Banner Top

Non si ferma all’alt dei carabinieri, pusher inseguito e arrestato

CASERMA-vastoErano quasi le 22,30 quando una pattuglia dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Vasto, durante un posto di controllo alla circolazione stradale in via Ciccarone, ha intimato l’alt a una “Smart” che stava sopraggiungendo. L’uomo alla guida, però, invece di fermarsi ha accelerato, cercando di far perdere le proprie tracce tra le vie del centro abitato. Gli uomini dell’Arma, però, si sono messi immediatamente all’inseguimento dell’auto e sono riusciti a bloccarla in via Spataro.
Ai carabinieri è stato subito chiaro il motivo della fuga del giovane, un 21enne del posto: a seguito di perquisizione, infatti, gli uomini dell’Arma hanno trovato nella tasca dei pantaloni del giovane 66 grammi di hashish e 6 di cocaina.
I controlli sono stati poi approfonditi nella sua abitazione, dove sono stati recuperati altri 2 grammi di hashish.
Il 21enne è stato perciò dichiarato in stato di arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato associato alla casa circondariale di Torre Sinello.

n.l.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts