Banner Top
Banner Top

San Salvo al lavoro per la stagione estiva

LIPPIS
Giancarlo Lippis

San Salvo si prepara alla imminente stagione estiva con un programma di interventi in capo all’assessorato ai Lavori pubblici ed al servizio Manutenzioni. Infatti, a seguito dell’espletamento di relativa gara sono stati aggiudicati i lavori in economia di messa in sicurezza della viabilità alla ditta Marinelli Umberto srl di San Salvo, che ha praticato il massimo ribasso. Inoltre, è stata già predisposta ed è in fase di completamento la pulizia della spiaggia e delle aree circostanti grazie ai lavori affidati in economia alla ditta Di Tommaso Domenico di San Salvo Marina.

Il servizio di Manutenzione e Lavori Pubblici – ha commentato l’assessore Giancarlo Lippis – è impegnato a sistemare le strade, gli spazi verdi e la spiaggia per offrire l’immagine più corrispondente alla nostra città. Chiediamo l’impegno di tutti al fine di non vanificare l’impegno profuso da questa amministrazione. Così come chiediamo collaborazione e pazienza per gli eventuali disagi che si potrebbero verificare nel lavoro di bitumatura. Voglio far notare, che a differenza di quanto accadeva nel recente passato, abbiamo già provveduto a pulire le spiagge del nostro litorale”. Lippis ha anche ribadito che “l’impegno è massimo rispetto alle risorse disponibili e crediamo di aver approntato nel migliore dei modi quanto necessario per la prossima stagione estiva”.

Caustico l’intervento del sindaco, Tiziana Magnacca, che non ha lesinato critiche a chi trasmette un’immagine distorta della realtà sansalvese con tutti i danni d’immagine e, conseguente, economici che ne derivano: “A quei signori voglio far notare che è facile inquadrare delle bottiglie vuote lasciate per strada di notte da qualcuno e poi sostenere che tutto va male, mentre siamo impegnati, con la collaborazione dei cittadini e delle strutture comunali, a mantenere pulita la città e adeguato il decoro di San Salvo. Ma la cosa più grave che internet diffonde una realtà non vera di San Salvo, andando oltre i confini comunali e nazionali, con un ritorno negativo per la nostra città turistica. Quei signori non fanno un bene a quanti vivono e lavorano a San Salvo”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts