Banner Top
Banner Top

Iannone nono in Qatar

Iannone_AndreaUna gara senza pretese quella che ha caratterizzato il debutto in MotoGp di Andrea Iannone sulla Ducati del team Pramac. Il centauro vastese, alle prese con una fastidiosa quanto problematica fascite che gli procura formicolii ed addormentamento agli avambracci messi a dura prova dalla scorbutica rossa di Borgo Panigale, agguanta un buon nono posto sullo scenografico circuito di Losail ad oltre 37 secondi da Jorge Lorenzo che si è aggiudicato il GP in solitaria.

Nonostante i problemi Andrea giunge a poco più di 13 secondi dalla coppia Ducati ufficiale portando a conclusione una gara tutto sommato tranquilla e senza grandi insidie. Altra esperienza messa nel carniere che servirà a dare frutti nelle prossime gare, salute permettendo.

A fine gara Iannone ha dovuto assumere anche il ruolo di chauffeur per l’amico Valentino Rossi che aveva dovuto lasciare la sua Yamaha lungo il circuito per mancanza di benzina. Rossi ancora su una Ducati.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts