Banner Top
Banner Top

Giovedì Rossettiani, presentata l’edizione 2013

presentazione-giovedì rossettiani-olivaSi è svolta stamane in comune la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2013 dei “Giovedì Rossettiani”, l’ormai consueta manifestazione organizzata dal Centro Europeo di Studi Rossettiani con il patrocinio del comune di Vasto.
Presenti all’incontro, il direttore del Centro Europeo di Studi Rossettiani, il professor Gianni Oliva, insieme al professor Nicolangelo D’Adamo, l’assessore alla Cultura Anna Suriani e il dirigente del Settore Cultura, Michele D’Annunzio.
Come spiegato dal professor Oliva, la quinta edizione avrà come tema “To my Sweet South”; spunto del tema di questa edizione, un verso di Christina Rossetti di “Io ti saluto”, del 1865.
Come da tema, i protagonisti dell’edizione 2013 saranno i grandi scrittori contemporanei  che “nel dolce sud” hanno trovato il fulcro della propria opera narrativa.
Si parte il 4 aprile, alle 18 presso Palazzo d’Avalos, con Erri De Luca, uno dei maggiori esponenti della letteratura contemporanea. Seguirà Chiara Gamberale, autrice de ‘Le Luci nelle Case degli altri’, nonché autrice e presentatrice dello storico programma di Radio 2 ‘Io, Chiara e l’Oscuro’. La Gamberale offrirà anche un saggio del suo ultimo romanzo uscito, appena ieri, Quattro Etti d’amore, grazie. Ci sarà la giovanissima Angela Bubba, esordiente con ‘La Casa’ per Elliot edizioni. Seguirà poi Diego De Silva, scrittore e sceneggiatore di film, padre dell’avvocato Vincenzo Malinconico – protagonista di quasi tutti i suoi romanzi – che presenterà a Vasto ‘Mancarsi’, la sua ultima opera appena uscita da Einaudi. Gran chiusura con Franco Arminio, il poeta paesologo di ‘Terracarne’, presentato dallo stesso professor Oliva.
Un’edizione ricca di illustri ospiti, che – come sottolineato dall’assessore Anna Suriani, vuole essere “un segnale forte e vivo lanciato dal mondo della politica e della cultura”.
“Il lavoro svolto dal Centro Europeo Studi Rossettiani – ha sottolineato l’assessore – ben si coniuga con questi eventi dedicati a un pubblico più vasto e aiuta lo stesso Centro a farsi conoscere al di là degli studiosi e specialisti del settore.”
“L’attività del Centro – ha concluso il professor Oliva – non è conosciuta a tutti, perché è costituita in gran parte da studi e ricerche scientifiche, ma è possibile approfondire la conoscenza delle nostre attività attraverso le relazioni quadrimestrali che facciamo al Comune; inoltre è in preparazione un opuscolo con il riassunto dei cinque anni di attività del Centro. Eventi come i ‘Giovedì Rossettiani’ che coinvolgono il grande pubblico servono anche ad avvicinare la comunità e far conoscere il nostro lavoro.”

n.l.

  • presentazione-giovedì rossettiani
  • presentazione-giovedì rossettiani-suriani
  • presentazione-giovedì rossettiani-nicolangelo-d'adamo
  • presentazione-giovedì rossettiani-d'annunzio
  • presentazione-giovedì rossettiani-oliva
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts