Banner Top
Banner Top

Habemus Papam

foto repubblicaTv
foto repubblicaTv

Alle 19.06 il comignolo sistemato sulla Cappella Sistina ha cominciato ad emettere una chiara fumata bianca, mentre venivano sciolte le campane di S. Pietro: la Chiesa di Roma ha un nuovo Papa, il 265.mo. Solo 5 scrutini per decretare il successore di Benedetto XVI che ha vissuto l’elezione del nuovo Pontefice dinanzi alla Tv. Tra circa venti minuti il protodiacono Jean-Louis Tauran si affaccerà dal loggione di S. Pietro per comunicare al mondo l’avvenuta elezione ed il nome che il nuovo Papa avrà scelto per sè. Molte le voci che si rincorrono circa la scelta dei 115 cardinali chiusi nel conclave sistino, tra cui quello di Angelo Scola, il primo italiano dopo 35 anni, e di alcuni americani…l’attesa cresce nelle case e tra la gente accorsa in gran numero in Piazza S. Pietro, dove sono giunte la banda vaticana e quella dei Carabinieri e le Guardie svizzere, ad ascoltare il primo saluto del neo-eletto pontefice.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts