Banner Top
Banner Top

La parola a Maria Amato

Maria Amato
Maria Amato

Un breve comunicato quello diramato stamane dal neodeputato vastese Maria Amato che raccoglie in poche righe il senso di queste ultime consultazioni elettorali. Vi si possono leggere certamente la soddisfazione per l’incarico a Montecitorio, ma anche la consapevolezza del difficile momento vissuto dal Partito Democratico all’indomani dello scrutinio; la voglia di ringraziare chi ha consentito alla coalizione di centro-sinistra di vincere, seppur di poco, in provincia di Chieti, ma anche la necessità di una meditata riflessione sul futuro del Paese.

Eccone il testo:

Contenuta l’emozione, anche se con la consapevolezza di un risultato non pieno, voglio condividere la mia gioia con chi questo risultato lo ha determinato.

Un risultato che, pur in uno scenario complesso, non indebolisce ma rafforza la battaglia di tutto il PD per il futuro del Vastese e dell’Abruzzo.

Credo sia stato compreso ed apprezzato il segnale che il partito ha voluto dare con la mia candidatura.

Ringrazio tutti coloro che hanno sostenuto e votato la coalizione guidata da Bersani.

Oggi raccogliamo, certamente con difficoltà ma anche con forza e credibilità, la sfida per governare il Paese e per continuare nella crescita per questo territorio e per tutto l’Abruzzo”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts