Banner Top
Banner Top

Le Frecce Tricolori a giugno nel cielo di Vasto

freccetricDue sole tappe in Abruzzo per la Pattuglia Acrobatica Nazionale delle Frecce Tricolori: la prima, il 12 maggio, a Roseto degli Abruzzi e la seconda a Vasto, il 23 giugno.
A ufficializzare le date degli appuntamenti, tra cui 5 appuntamenti europei, lo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare: si comincia il 5 maggio a Falconara, poi l’8 per le festività di San Nicola di Bari, il 12 a Roseto degli Abruzzi, il 19 a Orbetello, il 25 e 26 a Salon de Provence (Francia), il 15 e 16 giugno a Volkel (Paesi Bassi), il 23 a Vasto, il 28 e 29 a Zeltweg (Austria), il 7 luglio Capo d’Orlando, il 14 a Chioggia, il 20 e 21 luglio a Fairford (Regno Unito), il 3 e 4 agosto a Kecskemet (Ungheria), l’11 a Tortolì/Arbatax, il 18 a Lignano Sabbiadoro, il 25 a Grado, il primo settembre a Jesolo, l’8 a Fermo/Porto S. Giorgio, il 15 a Castiglione del Lago e il 22 ad Andora.
Negli importanti appuntamenti europei “avranno il compito di rappresentare l’eccellenza italiana nel settore aeronautico nell’ambito di reciproci scambi con le altre nazioni. Le ‘Frecce Tricolori’, infatti, quale espressione di un ‘sistema’ tutto italiano perfettamente funzionante, rappresentano un tassello di quel mosaico costituito da tutti i Reparti che compongono l’Aeronautica Militare che contribuisce a perseguire la missione affidata alla Forza armata, vale a dire garantire, insieme con le altre Forze armate dello Stato, la difesa e la sicurezza del Paese”, come sottolineato dalla stessa Aeronautica Militare.
Il 23 giugno saranno i componenti della nuova formazione a far rivolgere il naso all’insù a tutti i vastesi e nello specifico: il capitano pilota Stefano Vit, 2° fanalino, il maggiore Fabio Martin, supervisore di addestramento acrobatico, il capitano Stefano Centioni, 3° gregario destro, il capitano Marco Zoppitelli, 1° fanalino, il capitano Vigilio Gheser, 2° gregario destro, il maggiore Jan Slangen, comandante, il capitano Filippo Barbero, 1° gregario destro, il capitano Mirco Caffelli, capoformazione, il capitano Gaetano Farina, 1° gregario sinistro, il capitano Fabio Capodanno, solista, il capitano Mattia Bortoluzzi, 2° gregario sinistro e il capitano Pierangelo Semproniel, 3° gregario sinistro.

n.l.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts